APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Capaccio, topi e degrado a scuola: sciopero studenti alberghiero Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Capaccio Paestum. Topi che gironzolano indisturbati, degrado e incuria: in sciopero gli studenti dell’Alberghiero “Piranesi”. La situazione è stata immortalata da video girati con i telefonini all’interno e nei dintorni dell’edificio, in località Santa Venere.

I topi salgono fin sui rami degli alberi e sui tetti dell’edificio, tanto che i ragazzi sono riusciti a fotografarli dalla finestra. Un giardino abbandonato sul retro dell’istituto, che da tempo non viene ripulito e favorisce l’annidarsi soprattutto di ratti. Ad avere competenza sull’istituto è la Provincia di Salerno, che dovrebbe occuparsi della pulizia delle aree circostanti. La stessa scuola ha inoltrato diverse volte la richiesta all’ente, ma la situazione è rimasta immutata. Per questo i ragazzi hanno deciso di mandare un segnale forte, restando fuori dalla struttura scolastica. “Vogliamo chiarire – spiegano i rappresentanti degli studenti Vincenzo De Santi e Cosimo Cicalese – che la protesta di questa mattina, attraverso la promozione di una giornata di sciopero, non è assolutamente contro il nostro istituto e la nostra dirigente scolastica, ma è un messaggio indirizzato alla Provincia di Salerno che ha competenza sulla nostra scuola. L’area adiacente all’edificio necessita di un intervento tempestivo di bonifica. E’ un vero schifo, ci si trova davvero di tutto tra rovi, vegetazione, resti di inerti e materiali vari abbandonati. L’intero cortile è diventato covo ideale per topi, creando una vera emergenza igienico sanitaria. Inoltre la vegetazione blocca anche le uscite di emergenza dell’edificio che, in caso di pericolo, sarebbero quindi inutilizzabili”. I rappresentanti d’istituto spiegano anche come si sono accorti del proliferare di topi all’interno della scuola. “I topi sono ovunque – raccontano – dai tetti delle aule agli alberi. Lo sciopero di oggi punta a portare questa vicenda sotto i riflettori, ma non ci fermeremo qui.La nostra preside, Loredana Nicoletti, ha sollecitato più volte l’ente senza però ottenere risposte concrete. Poco tempo fa è stato il Comune di Capaccio Paestum a provvedere alla pulizia dell’area circostante, pur non essendo suo compito.  Abbiamo in programma una seconda giornata di sciopero, domani, e un’assemblea, insieme con la dirigenza della scuola e il nostro corpo docente, perché – concludono De Santi e Cicalese vogliamo aprire un dialogo con la Provincia di Salerno affinché la situazione venga risolta in maniera definitiva“.

«Siamo al corrente di questa problematica – afferma l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Capaccio Paesum, Franco Sica –  tant’è che già prima dell’apertura dell’anno scolastico, nonostante la competenza sia della Provincia e non del Comune, abbiamo seguito un intervento di pulizia nell’area antistante la scuola. La situazione più problematica riguarda il retro dell’edificio scolastico dove c’è questo giardino che necessita di un’opera di bonifica e di derattizzazione, che la Provincia dovrebbe eseguire entro la fine del mese di novembre. Solleciteremo anche noi un intervento immediato e siamo pronti, ove necessario, a provvedere come amministrazione comunale».

scuola alberghiera alberghiero1

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Capaccio

aula scuola

Capaccio, taglio del nastro per la nuova scuola di Borgo Nuovo – Cafasso

Capaccio Paestum. Borgo Nuovo – Cafasso accoglie la nuova scuola. La struttura sarà inaugurata lunedì 28 settembre alle 8.30, con il […]

insegne divelte Capaccio

Capaccio. Maltempo e danni, rami sulla rete elettrica A Cerro e Gromola

Capaccio Paestum. Ancora danni causati dal maltempo nella Città dei Templi. Questa mattina sono dovuti intervenire i vigili del fuoco […]

Cronaca

frecciargento

Arriva Frecciargento anche nelle stazioni di Battipaglia, Vallo della Lucania e Sapri

Cilento/Battipaglia. Dal 12 ottobre il treno Frecciargento fermerà nelle stazioni di Battipaglia, Vallo della Lucania e Sapri. Ad annunciarlo è […]

acqua secchi

Albanella. Piove nel Municipio: chiuso primo piano

Albanella. Piove nella casa comunale: il sindaco Enzo Bagini emetterà apposita ordinanza per chiusura del primo piano dell’edificio. ” A […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada