APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, restituzione oneri urbanizzazione: versati i primi 75mila euro a “Casa del Sud” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

comune-di-capaccio

Capaccio Paestum. Liquidati i primi 75.000 euro a favore della società Casa del Sud, come acconto sull’intera somma di 225.000 euro che l’ente comunale, retto dal sindaco Franco Alfieri, deve versare per la “mancata restituzione delle somme pagate per costo di urbanizzazione, che costituisce violazione di un obbligo derivante dalla convenzione sottoscritta”. Nel 1989, la cooperativa ha realizzato sei edifici nell’area PEEP in località Licinella, in funzione di una convenzione stipulata con il Comune di Capaccio Paestum. La stessa stabiliva che bisognava procedere alla “compensazione dell’indennizzo spettante alla cooperativa per l’esproprio del suolo, 656.125.000 lire, con il prezzo della concessione spettante al Comune, 351.921.400 lire, di cui 188.752.000 lire per costo di lotti edificabili e 163.196.400 lire per indennità di esproprio di lotti non edificabili. Il credito risultante la compensazione, a favore della cooperativa è stato imputato agli oneri di urbanizzazione, con la realizzazione di strada, marciapiedi, rete fognaria, rete idrica e rete elettrica, che il Comune di Capaccio Paestum aveva l’obbligo di realizzare con il contributo di 350.532.000 lire a carico della cooperativa. Secondo la convenzione, qualora il Comune non avesse realizzato direttamente le infrastrutture, avrebbe dovuto rimborsare al concessionario le somme spese per la loro realizzazione.  Cosa che in questo caso è avvenuta e così la cooperativa ha chiesto le somme in restituzione. L’ente retto dal sindaco Franco Alfieri ha riconosciuto di dover restituire la somma, quantificata in 225.000 euro tra rimborso per contributo di urbanizzazione quietanzato e diritto di rivalsa sulla maggiore iva assolta sulla fattura di cessione dei terreni espropriati. Le due parti hanno sottoscritto un accordo transattivo, che prevede la suddivisione dei pagamenti in tre tranche annuali da 75.000 euro ciascuna.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Capaccio

pattuglia vigili immigrati

Capaccio. Casi covid, Alfieri:” Incremento riferibile a centro immigrati, presidiato”

Capaccio Paestum. Aumento dei casi covid sul territorio comunale: la maggior parte fanno riferimento ad un centro di accoglienza. A […]

carabinieri_auto-680x365-620x350

Tentata rapina alla farmacia Iasi a Capaccio Scalo

Tentata rapina ai danni della farmacia Iasi a Capaccio Scalo. Sarebbe successo poco dopo le 19 di questa sera.  Sul posto […]

Cronaca

refurtiva furto pellezzano

Pellezzano. Colpo da 100.000 euro in villa: carabinieri recuperano refurtiva

Sono in fuga i cinque ladri, con ogni probabilità stranieri e provenienti dall’hinterland napoletano, che avevano messo a segno un […]

POLIZIA-2-1_1200x600

Ruba al supermercato e esibisce documenti falsi: arrestato 26enne di Battipaglia

 Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato l’autore di un furto in un supermarket, in possesso di documenti falsi. […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada