APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, pigna sfonda parabrezza: Comune costretto a risarcire 700 euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

parabrezza sfondato

Capaccio Paestum. “Una pigna in pegno” direbbe Luca Abete, noto inviato di Striscia la notizia. Ma in questo caso la pigna, caduta dal ramo di un pino, ha solo causato un danno di 700 euro risarcito dal Comune. Protagonista della singolare vicenda è M.M., un cittadino polacco residente a Capaccio Paestum, che, dopo aver lasciato la propria auto posteggiata in località Santa Venere, l’ha ritrovata con il parabrezza sfondato da una pigna. Il curioso incidente è avvenuto lo scorso 21 aprile. Sul posto, per constatare l’accaduto, sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale, coordinati dal capitano Natale Carotenuto. Un conto salato quello presentato a M.M. dall’officina, ammontante in totale a 697,74 euro e comprendente, oltre le spese per la sostituzione di parte del parabrezza, anche il costo del sopralluogo e del ritiro del veicolo. Un conto che l’uomo ha rigirato direttamente al Comune di Capaccio, guidato dal sindaco Italo Voza, chiedendo il risarcimento per i danni subiti al proprio veicolo. L’ente è stato quindi costretto a impegnare e liquidare la somma dovuta a favore di M.M., con l’emissione di un assegno da incassare presso la Bcc di Capaccio Paestum.

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

rispoli csa

Capaccio, situazione Paistom. Rispoli: “Si freni l’illegalità”

Capaccio Paestum. “In tutti i modi bisogna mettere un freno alla situazione di illegalità e garantire servizi efficaci ed efficienti […]

pignata

Capaccio, al ristorante “La Pignata” serata del fritto

Capaccio Paestum. Tutto pronto per la “Serata del fritto” in programma il prossimo 28 marzo presso il ristorante “La Pignata”. […]

Cronaca

oli esausti altavilla

Altavilla, centro raccolta oli esausti: “Bilancio positivo primo anno”

Altavilla Silentina. A un anno dall’attivazione del centro di raccolta oli esausti ad Altavilla Silentina, il Comune, retto dal sindaco […]

massimo cariello

Eboli, incontri tutela animali a scuola: “Bambini strumentalizzati”

Eboli. Atti di strumentalizzazione e mistificazione della realtà davanti ad una platea di bambini nel primo incontro della campagna di […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada