Capaccio. Omicidio De Santi: Vincenzo Galdoporpora condannato a 20 anni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Venti anni di reclusione. Questa la condanna per   Vincenzo Galdoporpora, responsabile dell’omicidio del pizzaiolo capaccese 33enne  Francesco De Santi. La sentenza di primo grado è stata pronunciata ieri dalla Corte d’Assise di Salerno, presidente Vincenzo Ferrara. Il verdetto arriva a circa due anni di distanza dall’omicidio che sconvolse la comunità capaccese. Dopo una camera di consiglio durata circa due ore, i giudici hanno comunicato la propria decisione, dichiarando colpevole l’imputato. Il pizzaiolo fu accoltellato il 27 ottobre del 2019 davanti ad un bar a Torre di Mare a seguito di una lite. 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Campagna. 60enne si toglie la vita

Tragedia a Campagna: un sessantenne ieri  si è tolto la vita impiccandosi nella sua abitazione. Stando ad una prima ricostruzione [&h

Albanella. Nuovi casi covid, positiva anche un’insegnante

Albanella. Nuovi casi covid sul territorio comunale. Sarebbero tre le persone attualmente positive al virus. Si tratta di una coppia [&

Torte salate: tra storia e curiosità

Oggi le torte salate sono conosciute come “ottimi compromessi tra buon gusto e semplicità di preparazione”. Ma non è sempre [&hel

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2