APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio. Inadempienze contrattuali: revoca concessione piscina “Poseidone” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

piscina poseidone sito

Capaccio Paestum. Gestione impianto sportivo per le attività natatorie: revoca e risoluzione anticipata del contratto per << accertamento inadempienze contrattuali fermo restando l’obbligo al risarcimento degli eventuali danni subiti e subenti >>.

Contestato anche il fatto che il legale rappresentante Luciano Fiore sarebbe stato solo un prestanome.  La  perdita della fiducia nei confronti del concessionario della piscina Poseidone  è << da ricondurre, oltre agli inadempimenti contrattuali al fatto che il legale rappresentante della Kerres (mandataria raggruppamento temporaneo Afrodite), Luciano Fiore, si è prestato a fungere da mero prestanome all’amministratore di fatto Eustachio  Voza>>, precisa il provvedimento.   La determinazione di revoca è stata inviata anche all’Anac e alla Procura di Salerno. Il  provvedimento è del funzionario comunale Rodolfo Sabelli, nella sua qualità anche di Rup e direttore dell’esecuzione del contratto. Durante lo svolgimento dell’appalto sono emersi elementi di contrasto con la disciplina contrattuale.

LE CONTESTAZIONI DEL COMUNE 

Sono state contestate alla concessionaria una serie di inadempienze, tra queste: mancato pagamento nei termini convenuti del corrispettivo annuo offerto in sede di gara; mancata presentazione del bilancio analitico; formazione unilaterale della “Carta di servizi” da parte del concessionario in assenza e in violazione del procedimento che richiede l’intesa con le associazioni di tutela dei consumatori e  imprenditoriali; mancata presentazione di documentazione comprovante la permanenza della continuità e della validità della polizza fideiussoria multi-rischi; mancata presentazione del contratto con ditta abilitata, che garantisca la certificazione  per la conduzione e gli interventi di manutenzione dell’impianto di riscaldamento e elettrici a far data dal 25 agosto 2017 e per la durata residua della concessione.

A seguito di un’ispezione sono state riscontrate altre irregolarità come la  mancata esibizione, da parte di tutto il personale presente nell’impianto, compreso il legale rappresentante,  Luciano Fiore, del tesserino identificativo; mancata comunicazione della  sostituzione di personale o cambio mansioni del personale già in ruolo; sostituzione, senza  richiesta autorizzazione,  di  31 lampade a sospensione con altre, più scadenti, a led nella reception;  chiusura immotivata di due bagni nella zona spogliatoio donne. Le irregolarità sono state contestate dalla società  Kerres che ha anche rivendicato i maggiori oneri che ha dovuto sostenere. << Le motivazioni addotte dalla concessionaria non rimuovono i vizi e non sono ritenute idonee  – si legge nel provvedimento – a giustificare la permanenza di quanto contestato>>. Da qui la revoca anticipata  del contratto.  

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Capaccio

consorzio di bonifica

Capaccio, Comune contro Consorzio per contributo bonifica extra agricola: ricorso respinto

Capaccio Paestum. Contributo di bonifica extra agricola a carico di proprietari di immobili ubicati nel comune di Capaccio Paestum: respinto […]

render litorale paestum

Capaccio, riqualificazione litorale: ok progetto da oltre 4 mln per secondo stralcio

Capaccio Paestum. Procede l’iter che porterà alla riqualificazione ambientale e alla messa in sicurezza del litorale di Capaccio Paestum. La […]

Cronaca

veleno chiesa

Albanella. Rinvenuto veleno nel giardino chiesa S. Gennaro: “Inciviltà pura”

Albanella. Rinvenuto veleno abbandonato nel giardino della chiesa di S.Gennaro (nella foto): residenti protestano e attaccano l’incosciente che si è […]

covid 19

Altavilla. 13 casi positivi al covid nell’azienda metallurgica: 8 sono i residenti

Altavilla Silentina. 13 casi positivi al covid 19 nell’azienda presente sul territorio comunale. Lo annuncia il Comune: “Si informa la […]

Piana del Sele

coronavirus

Salerno, Covid: 90 nuovi positivi, ecco dove

Salerno. Ecco i dati relarivi ai tamponi effettuati ieri dal laboratorio dell’ospedale “Ruggi” di Salerno. Il laboratorio di Eboli, invece, […]

fondovalle sele

Salerno, proseguono i lavori per la Fondovalle Sele

Salerno. La Provincia di Salerno prosegue i lavori sulla Fondovalle Sele per lo svincolo di Contursi Terme e di adeguamento […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada