APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Capaccio. In mare ancora reflui putridi dal depuratore di Varolato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Capaccio Paestum. Non si smorza la polemica, sullo sversamento a mare dei reflui putridi provenienti dal depuratore di Varolato. Ancora una volta a sollevare la questione, con tanto di video postato sul suo profilo social, è l’imprenditore capaccese Bartolomeo Gallo.

Immagini eloquenti dalle quali si evince la fuoriuscita di reflui che non sembrerebbero affatto depurati. Acque scure e schiumose, che finiscono direttamente in mare in località Foce Sele nelle immediatezze del pontile.  Una problematica causata dalla rottura del collettore  e della condotta sottomarina  avvenuta nelle scorse settimane,  a causa del maltempo, sulla quale l’amministrazione comunale, diretta dal sindaco Franco Palumbo, sta lavorando. Recentemente ad intervenire sulla problematica è stata anche la società  “Veolia water technologies Italia”,  che sta ultimando i lavori di adeguamento del depuratore: “L’impianto funziona regolarmente e lo si può evincere anche dalle analisi dell’acqua – fa sapere Luigi Libraro, responsabile della filiale di Napoli. Il problema sarebbe da attribuire ad una  griglia intasata,” scaturito dall’ingresso di umidità ed acqua nella scatola morsettiera, con il consequenziale blocco della griglia”. Già nei giorni scorsi la società aveva assicurato che “ i  tecnici stanno già lavorando per risolvere la problematica, in ogni caso  l’impianto sta funzionando regolarmente, ovvero  vengono rilasciati reflui depurati non inquinanti”. Sarà anche vero ma il colore dei reflui, la schiuma che li accompagna fa pensare a tutt’altro. L’impatto visivo non è certo dei migliori e il problema andrebbe risolto in modo tempestivo magari adottando la soluzione prospettata dal Comune dirottando lo scarico, attraverso il sistema del doppio pieno, in un canale di bonifica ubicato sul confine nord dell’impianto di Varolato, così come era stato annunciato circa un mese fa.  Non si tratta di una soluzione definitiva, come aveva sottolineato il  consigliere Fernando Maria Mucciolo, ma “consente di risolvere nell’immediato la problematica causata dal danneggiamento del tubo collettore in località Foce Sele, senza avere ripercussioni sul corretto funzionamento dell’impianto di depurazione e sulla salubrità delle acque” . Comunque sia,  l’amministrazione ha assicurato il  corretto funzionamento del depuratore”. La situazione attuale al momento è quella che si evince dalle immagini del video.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Ambiente

edmondo cirielli

Incendi aziende zootecniche, Cirielli:” A Capaccio allevatori lasciati soli”

“La notte del 31 dicembre due aziende (Masseria Eliseo e l’Azienda Bellelli) del comparto bufalino, due eccellenze del nostro territorio […]

casa dell'acqua

Albanella. Al via bando per attivare una casa dell’acqua

Albanella. Al via l’avviso pubblico per concessione di suolo pubblico per l’installazione di distributori automatici di acqua alla spina, casa […]

Capaccio

stanza equitalia

Capaccio. Record di “assenteisti”: cartelle Equitalia depositate Comune

Capaccio. Sta diventando preoccupante l’assenteismo che si registra a Capaccio Paestum per i destinatari delle cartelle di Equitalia.  Ammontano a circa […]

incidente capaccio

Capaccio Paestum, incidente stradale: 3 feriti

Capaccio Paestum. Incidente stradale lungo la Ss18. Due i mezzi coinvolti: una Clio nera e un furgone. Sul posto gli […]

Cronaca

adamo coppola

Agropoli, raid furti: sindaco incontra cittadini Mattine

Agropoli. Ieri sera, presso la chiesa Madonna della Pace, ad Agropoli, il sindaco Adamo Coppola, ha incontrato numerosi cittadini, preoccupati […]

Altavilla

Altavilla, cadde su marciapiede: risarcita dopo 13 anni

Altavilla Silentina. Cadde lungo il marciapiede di via Roma: dopo 13 anni le viene riconosciuto il risarcimento danni. S.R. era […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada