APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, golene Sele: al via verifiche occupazione Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Il Consorzio di bonifica ha delimitato le sponde con l'intallazione di sbarre ai varchi di accesso alle aree golenali

fiume sele

Capaccio Paestum.  Area golenale del fiume Sele: al via la verifica delle occupazioni delle zone demaniali. La verifica, disposta dal commissario del Consorzio di bonifica sinistra Sele di Paestum Biagio Franza, è indispensabile per la messa in atto del progetto di consolidamento degli argini del corso d’acqua attraverso degli interventi di messa in sicurezza. A tale proposito,  l’ente consortile ha già provveduto alla delimitazione delle sponde con l’installazione di sbarre ai varchi di accesso alle aree golenali. “Al momento – spiega il direttore dell’area tecnica del Consorzio, Guido Contini – non abbiamo conoscenza riguardo la titolarità dei terreni e le relative concessioni delle aree golenali  situate in prossimità della sezione di deflusso, attualmente coltivate. Abbiamo collocato le sbarre ai varchi di accesso. Chi vuole entrare nel fondo dovrà esibire  il titolo autorizzativo e di conduzione dell’area. In questo modo, siamo in grado di censire tutte le aree golenali eventualmente date in concessione al fine di effettuare i lavori di consolidamento degli argini”. I lavori di messa in sicurezza interesseranno gli argini del Sele, dove in buona parte insistono coltivazioni varie,  per una lunghezza di ben cinque chilometri. Il censimento è necessario per comunicare ai titolari delle concessioni di aree nelle golene, impegnate nel progetto,  quelli che sono i tempi degli interventi e lavori di  consolidamento degli argini.  Le  aree golenali spesso vengono occupate abusivamente per piantagioni e coltivazioni in modo arbitrario senza che gli agricoltori siano in possesso di autorizzazioni e concessioni. Le verifiche consentiranno anche una sorta di regolarizzazione delle occupazioni delle sponde del fiume Sele. In alcuni tratti, infatti, la golena è stata  arata, fresata e seminata senza alcun permesso rilasciato dagli organi competenti. L’utilizzo non controllato né autorizzato delle aree golenali compromette seriamente la solidità degli argini, lo scorrimento delle acque in caso di piena e la morfologia del territorio, aumentando notevolmente il rischio in caso di alluvione. Laddove, siano state realizzate coltivazioni non autorizzate, le stesse possono essere causa di restringimenti del corso del fiume, a causa di persone che “allargano” i confini dei propri poderi abusando delle golene, a volte percorse con pesanti mezzi meccanici di movimentazione terra. Il progetto  “Regolarizzazione confluenza fiumi Sele – Calore Lucano – adeguamento e sistemazione degli argini esistenti del Sele”, elaborato dal Consorzio di bonifica Sinistra Sele di Paestum, prevede il consolidamento delle sponde finalizzato a contrastare fenomeni di esondazione.

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

impresadipulizie-2

Capaccio, si cerca addetta pulizie hotel 4 stelle

Capaccio Paestum. Per la stagione estiva 2019 Hotel 4 stelle seleziona un’addetta alle pulizie da inserire nell’organico. Preferibilmente persone del […]

licinella

Capaccio. Impianto di telefonia mobile a Licinella: è protesta

Capaccio Paestum. Realizzazione di un impianto di telefonia mobile, cittadini preoccupati per la salute pubblica. Nei giorni scorsi, la società […]

Cronaca

pontecagnano_comune_500

Pontecagnano, fabbricato pericoloso: ordinata messa in sicurezza

Pontecagnano Faiano. Fabbricato pericoloso: il Comune ordina la messa in sicurezza. La struttura si trova in via Mar Tirreno e […]

sversamento rifiuti

Battipaglia, beccato a sversare rifiuti: multato un uomo di Altavilla Silentina

Battipaglia. Beccato a smaltire illecitamente rifiuti in viale Francia, nella zona industriale di Battipaglia. Maxi sanzione per il “cafone” di […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada