APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Capaccio, Claudio Aquila: “Aiutatemi, sono in mezzo ad una strada” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Capaccio. “Il mio pranzo di Capodanno? Pane e cipolla consumato in riva al mare”. Claudio ha 50 anni, e come tante altre persone,  qualche anno fa si è trovato senza lavoro. Ha vissuto per oltre un anno e mezzo per strada, trovando una dimora sotto una scala vicino ad una farmacia nel centro cittadino di Capaccio scalo, comune dove dimora da qualche anno. Ora ha trovato almeno un tetto sulla testa e vive nella palestra nella contrada di Spinazzo, messa a disposizione dall’amministrazione del sindaco Italo Voza, su interessamento dell’assessore allo sport Franco Sica. Claudio vive per strada e giorno per giorno cerca di sopravvivere con l’aiuto della gente solidale, tra questi c’è Pietro Sabia che si è interessato di trovargli una dimora segnalando il caso all’amministrazione comunale. “Sono disposto a fare qualsiasi cosa – afferma Claudio, che arriva all’appuntamento per l’intervista in sella alla sua bicicletta malandata e anche piccola per la sua statura – per avere un po’ di soldi che mi consentano almeno un pasto dignitoso”. Claudio ha iniziato ad avere problemi economici nel 2008 quando ha perso il lavoro. La decisione di licenziarsi, per una serie di ragioni, è stata sua. Aveva desiderio di aprirsi un’attività commerciale, ma il progetto è fallito. “Da oltre un anno e mezzo vivo per strada. Nel 2008 – racconta Claudio ho perso il lavoro da quel momento mi sono arrangiato con lavoretti saltuari effettuati tutti in nero. Volevo fare il fruttivendolo mi è andato tutto male. Mi ritrovo in mezzo alla strada, ho bussato a tante porte, ma nessuno mi ha dato lavoro. Meno male che non sono sposato e devo rispondere solo della mia persona. Dal  2008 ad oggi ho vissuto in una roulotte ed  anche in macchina spostandomi da un parcheggio ad un altro. Ora ho recuperato una bicicletta, che ho avuto in regalo. Grazie al Comune dormo nella palestra,  e per questo devo ringraziare anche il mio amico Pietro Sabia, che ha segnalato il caso. E’ meglio che stare  all’aggiaccio sotto una scala tra i cartoni come coperte,  e la  notte dovevo camminare perché avevo freddo, ora ho almeno un tetto . Ormai ho 50 anni e nessuno mi vuole – conclude Claudio – per il 2016 vorrei un tetto sulla testa e un lavoro anche saltuario. Mi appello a chiunque possa darmi una mano. Potrei fare dei lavori di giardinaggio, il custode o  fare le pulizie, qualsiasi cosa pur di trovare un lavoro che mi faccia vivere in modo più dignitoso. Ho provato a chiedere aiuto ai servizi sociali.  Si  pensa ad aiutare gli stranieri e gli italiani sono lasciati soli. Non mi posso rivolgere ai parenti perché anche loro hanno dei problemi. Spero di vendere un pezzo di terra ad Albanella che ho ereditato  per comprare una casa in montagna pure un rudere per metterci una roulotte dentro“. Claudio originario di Serre ha vissuto ad Albanella per un lungo periodo ed ora da qualche anno dimora a Capaccio.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Capaccio

stanza equitalia

Capaccio. Record di “assenteisti”: cartelle Equitalia depositate Comune

Capaccio. Sta diventando preoccupante l’assenteismo che si registra a Capaccio Paestum per i destinatari delle cartelle di Equitalia.  Ammontano a circa […]

incidente capaccio

Capaccio Paestum, incidente stradale: 3 feriti

Capaccio Paestum. Incidente stradale lungo la Ss18. Due i mezzi coinvolti: una Clio nera e un furgone. Sul posto gli […]

Cronaca

adamo coppola

Agropoli, raid furti: sindaco incontra cittadini Mattine

Agropoli. Ieri sera, presso la chiesa Madonna della Pace, ad Agropoli, il sindaco Adamo Coppola, ha incontrato numerosi cittadini, preoccupati […]

Altavilla

Altavilla, cadde su marciapiede: risarcita dopo 13 anni

Altavilla Silentina. Cadde lungo il marciapiede di via Roma: dopo 13 anni le viene riconosciuto il risarcimento danni. S.R. era […]

Format

palumbo intervista

[VIDEO] Voce della Politica – Intervista al sindaco Franco Palumbo

Capaccio Paestum. Dipendenti “delinquenti”, amministratori che “non sanno fare una O col bicchiere”, la camorra a Capaccio Paestum e la […]

sindaci politica

[VIDEO] Scuole e territorio: a rischio diritto allo studio aree interne del Cilento

Valle del Calore. Scuole e territorio: ospiti della prima puntata di Voce della Politica, il format condotto da Katiuscia Stio, […]

Prisma

aldo serra e fratello

[VIDEO] Rocca, scopre di avere un fratello dopo 60 anni

Roccadaspide. Ha sempre vissuto pensando di essere figlio unico. A 62 anni scopre di avere un fratello Giovanni  di 67 […]

adoriana11

[VIDEO] Albanella. Adoriana Costantino:”Vi racconto la mia Africa”

Albanella. Era da tanto che voleva andare in Africa per portare un po’ di conforto e allegria ai bambini rimasti […]

Video Primo Piano

car wash vitolo

[VIDEO] Aziende e territorio – Car wash “Fast and Furious” a Roccadaspide

Roccadaspide. “Aziende e territorio” approda oggi a Roccadaspide, presso il car wash “Fast and Furious”, gestito da Raffaele Vitolo, che […]

pignata

[VIDEO] Aziende e territorio – Ristorante “La Pignata” a Capaccio Paestum

Capaccio Paestum. In questa puntata di “Aziende e territorio” le telecamere di Voce di Strada sono al ristorante pizzeria “La […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada