APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, cinema Myriam: accordo imprenditori – Comune Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

comune capaccio scalo

Capaccio. Da anni si parla del recupero dell’immobile che negli anni scorsi ha ospitato l’ex cinema Myriam situato, in piazza Santini, nel centro di Capaccio scalo. Realizzato alla fine degli anni Settanta versa nel degrado più assoluto, rappresentando un pericolo essendo fatiscente. Occupata abusivamente da extracomunitari, la struttura è stata più volte interessata anche da  interventi di sgombero. Ora dopo tanti anni l’immobile, di proprietà di un gruppo di noti  imprenditori capaccesi, passerà al Comune. Sono in corso le trattative tra l’ente e i proprietari per una permuta mobiliare. In base ad un primo accordo, l’immobile sarà ceduto al Comune che, in cambio, concederà dei diritti edificatori stabiliti in base al valore della struttura. <<Stiamo lavorando – spiega il consigliere comunale, Leopoldo Marandino – affinché la struttura privata  diventi proprietà del Comune. L’idea è di realizzare un cineteatro che avrà la disponibilità di circa 430 posti a sedere, realizzato al primo piano, mentre al pianterreno saranno costruiti una galleria commerciale, e uffici vari. Sarà realizzato anche  un bar con un ampio atrio dove si ci potrà intrattenere. La struttura favorirà le attività sociali e dei giovani con la passione per il teatro,  potrà essere utilizzata dalle associazioni culturali e per la promozione di eventi>>. Per stabilire il valore dell’immobile sarà effettuata una perizia, e sarà calcolato in base a come si presenta adesso lo stabile, e alla somma occorrente per la sua ristrutturazione. Stabilito il valore, sarà determinata la volumetria che sarà concessa ai proprietari per le attività di edificazione in altri fondi. << Appena l’immobile diventerà di proprietà del Comune potremmo procedere con una richiesta di finanziamento>>,  conclude il consigliere, Marandino. L’ex cinema Myriam è stato chiuso nel 1984. Nel 2006 si mobilitarono numerose associazioni, fu promossa una pubblica manifestazione e  una petizione on line. L’iniziativa fu condivisa da registi come Wilma Labate, Renzo Rossellini, Alberto Grifi, Giuseppe Piccioni e da molti artisti.

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

san nicola suicidio

Albanella. Dramma a San Nicola: giovane si impicca a un albero

Albanella. Si suicida impiccandosi ad un albero. La tragedia si è consumata stanotte in località San Nicola (nella foto). Vittima […]

laurino panoramica

Laurino, 25mila euro di residui su mutui: Comune chiede utilizzo alla Regione

Laurino. Residui su mutui di opere già concluse: il Comune di Laurino ha un tesoretto di poco più di 25.000 […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada