APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, casa gratis per evitare sequestri: nuovo processo per Santoro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

marta santoro

Capaccio Paestum. Un appartamento in fitto gratis in cambio di chiudere un occhio su alcune violazioni edilizie ed evitare così un provvedimento di sequestro. Secondo gli inquirenti è quello che è accaduto nel luglio del 2011 e che adesso costa a Marta Santoro, ex comandante della Forestale a Foce Sele, un altro rinvio a giudizio con l’accusa di corruzione. Con lei dovranno affrontare il processo il marito Antonio Petillo e i figli Marco e e Vincenzo Pepe (con cui condivideva l’uso dell’appartamento) e gli imprenditori Luigi Barlotti e Raffaele Pingaro, che avrebbero beneficiato della condotta omissiva. L’immobile era di proprietà di Barlotti, ubicato in zona Laura a Capaccio Paestum, e secondo il pm Maurizio Cardea sarebbe stato offerto a Marta Santoro a titolo gratuito, affinchè evitasse controlli sui locali di proprietà dell’imprenditore edeventuali provvedimenti di sequestro. Lo stratagemma concordato per l’operazione sarebbe stato quello di simulare un contratto di fitto con la “Laura residence”, intestato fittiziamente ai figli di Santoro e Petillo, anche lui in forze alla Forestale e al vertice del comando di Capaccio Paestum. Secondo gli accertamenti della Procura il canone di locazione sarebbe rimasto solo sulla carta, mentre l’abitazione veniva condotta, in realtà, a titolo gratuito “per compiere atti contrari ai doveri d’ufficio e in particolare per agevolare Barlotti Luigi nella sua attività imprenditoriale e impedire eventuali sequestri”. Il gup Elisabetta Boccassini ha ritenuto che gli elementi di prova raccolti non siano stati neutralizzati dalla discussione in udienza preliminare, ha quindi firmato il decreto di rinvio a giudizio e fissato a gennaio l’inizio del processo. Toccherà al difensore Michele Sarno provare a smontare, in dibattimento, gli elementi di prova. (La Città)

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

impresadipulizie-2

Capaccio, si cerca addetta pulizie hotel 4 stelle

Capaccio Paestum. Per la stagione estiva 2019 Hotel 4 stelle seleziona un’addetta alle pulizie da inserire nell’organico. Preferibilmente persone del […]

licinella

Capaccio. Impianto di telefonia mobile a Licinella: è protesta

Capaccio Paestum. Realizzazione di un impianto di telefonia mobile, cittadini preoccupati per la salute pubblica. Nei giorni scorsi, la società […]

Cronaca

pontecagnano_comune_500

Pontecagnano, fabbricato pericoloso: ordinata messa in sicurezza

Pontecagnano Faiano. Fabbricato pericoloso: il Comune ordina la messa in sicurezza. La struttura si trova in via Mar Tirreno e […]

sversamento rifiuti

Battipaglia, beccato a sversare rifiuti: multato un uomo di Altavilla Silentina

Battipaglia. Beccato a smaltire illecitamente rifiuti in viale Francia, nella zona industriale di Battipaglia. Maxi sanzione per il “cafone” di […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada