APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, “cafoni” in azione nel weekend di Pasqua Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

rifiuti capaccio

Capaccio Paestum. Un bagno nella vasca di casa, comodamente adagiata sulla spiaggia, o un sonnellino su un vecchio materasso al centro della pista ciclabile. A Capaccio Paestum si può grazie ai soliti incivili che anche quest’anno, dopo il weekend di Pasqua, hanno abbandonato rifiuti di ogni sorta su tutto il territorio. Le operazioni di pulizia sono state effettuate già nella giornata di ieri e continueranno nei prossimi giorni in previsione di una nuova ondata di turisti per il ponte del 25 aprile. Le località più colpite sono, come sempre, le contrade marittime di Laura e Torre di Mare. Tantissimi i rifiuti abbandonati sul territorio: a partire dalle bottiglie di plastica, ai classici rifiuti post scampagnata pasquale in pineta, all’eternit abbandonato e agli ingombranti che provengono in massima parte da abitazioni e case vacanza nella zona, come vecchi elettrodomestici, mobili in disuso e materassi. Ad occuparsi del recupero dei rifiuti e della bonifica del territorio sono gli operai della Sarim, lungo gli spartifuoco e all’interno della pineta, e della Paistom, che si occupano della costa. “Tra Pasqua e Pasquetta – afferma il consigliere delegato alla fascia costiera, Maurizio Paolillo – c’è stata un’affluenza superiore a quella degli ultimi anni. Anche l’area archeologica è stata invasa dai turisti e all’aumento di presenze ha corrisposto anche un aumento dei rifiuti abbandonati sul nostro territorio. Duole constatare che nonostante abbiamo gli strumenti e li abbiamo predisposti in modo da farli funzionare al meglio, la situazione resta sempre la stessa. Prima del weekend pasquale abbiamo effettuato un servizio di pulizia e lo stesso ci è toccato fare immediatamente dopo le festività. Continueremo a monitorare il territorio e ad effettuare bonifiche laddove necessario. Anche per i prossimi ponti del 25 aprile e del 1 maggio rinnoveremo l’apertura straordinaria dell’isola ecologica. Gli operatori – conclude – hanno lavorato anche nel giorno di Pasquetta, dalle 5 del mattino, e continueranno a farlo anche nei giorni festivi per garantire un servizio ottimale. Il nostro impegno c’è tutto e speriamo che cittadini e turisti contribuiscano a mantenere pulito il territorio”.

WhatsApp Image 2017-04-19 at 11.50.59 WhatsApp Image 2017-04-19 at 11.55.33 WhatsApp Image 2017-04-19 at 11.55.35 WhatsApp Image 2017-04-19 at 11.55.38

banner sito 220x180

lamberti-budella

banner-trattoria-angela-sito

banner-chiara-morra

banner-buono-fisi

jolly-gomme-banner

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Capaccio

relitto bellico

Capaccio, ritrovato relitto bellico e resti antico porto di Paestum

Capaccio Paestum. Ritrovato nei fondali marini un nuovo relitto bellico in località Licinella, nel tratto compreso tra il lido “Cinzia” […]

idrometro

[VIDEO] Capaccio, installato idrometro per misurare livello del fiume Sele

Capaccio Paestum. Installato un idrometro per misurare il livello del fiume Sele. Il dispositivo è costituito da un sistema laser […]

Cronaca

cimitero Albanella

Albanella, continuano i furti al cimitero comunale

Albanella. Fiori e vasi rubati, corone del rosario trafugate, ceri e piante che spariscono nel nulla: ad Albanella non c’è […]

acqua potabile cerveteri

Felitto, crisi idrica: turni per l’erogazione dell’acqua

Felitto. Riduzione del 48 per cento della portata media delle fonti di approvvigionamento, che ha già imposto l’attivazione di tutte […]

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner-Coviello-II-fascia

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Sponsor-Vds-2

Sponsor-Vds-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada