APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, allarme alluvioni: interventi del Consorzio di bonifica lungo il Sele Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

isolotto rimosso

Capaccio Paestum. Contrastare fenomeni di allagamento: questo l’obiettivo dei lavori di somma urgenza effettuati dal Consorzio di bonifica sinistra Sele di Paestum, diretto dal commissario Biagio Franza. Diversi gli interventi realizzati e finalizzati alla messa in sicurezza del fiume Sele. L’ente consortile, in particolare, ha proceduto con la sistemazione dei tre portelloni da anni malfunzionanti. Queste strutture, quando il livello del Sele è normale, consentono il deflusso delle acque piovane dai terreni al di là dell’argine al fiume Sele. Viceversa quando il livello del fiume sale vengono chiusi per evitare che l’acqua inondi i fondi. Il malfunzionamento causava la tracimazione delle acque nei terreni. I due portelloni sono collocati uno a Brecciale e due sul Rio Ciorlito. “Uno era completamente fuori uso – spiega il direttore dell’area tecnica del Consorzio, Guido Contini – per tutti e tre abbiamo migliorato la tenuta e la funzionalità idraulica. Un altro portellone sarà collocato a Brecciale”. Rimosso anche l’isolotto a Ponte Barizzo, il deposito alluvionale non consentiva il defluire delle acque, ed è stata consolidata la scarpata stradale con la collocazione dei massi e ripristinato e messo in sicurezza l’acquedotto consortile. Il Consorzio ha lasciato un pennello a Ponte Barizzo per favorire la naturale formazione della zona golenale interessata da un fenomeno di erosione per circa una cinquantina di metri. Tutta la strada, in prossimità del ponte del Diavolo, è interessata da opere di consolidamento e messa in sicurezza anche all’altezza della zona dove si trovava l’acquedotto consortile. “Si tratta – conclude Contini – di opere di somma urgenza, effettuate a costo zero attraverso una compensazione degli inerti, che prende la ditta, per contrastare fenomeni di allagamento nell’attesa di mettere in atto il mega progetto già inserito nella piattaforma Rendis. Contiamo per fine anno di indire le conferenze di servizio per acquisizione delle autorizzazioni”. Il progetto di messa in sicurezza del Sele prevede un investimento di 15 milioni, i lavori dovrebbero partire, una volta ottenuti i finanziamenti, la prossima estate. Il Consorzio per contrastare fenomeni di allagamento ha anche provveduto ad effettuare gli interventi di pulizia dei collettori per il prosciugamento delle acque. “L’isolotto a Ponte Barizzo – spiega il consigliere comunale, delegato alla protezione civile, Maurizio Paolillo – entrando nel letto del fiume provocava un rallentamento notevole, impedendo il veloce defluire delle acque. Questo intervento fa seguito alla rimozione dell’isolotto a Brecciale, parte del brecciolino ricavato è stato utilizzato per rinforzare gli argini in quel punto del fiume. I risultati sono già visibili, se si pensa che la quantità di pioggia caduta quest’anno è maggiore rispetto a quella dello scorso anno in questo stesso periodo. Grazie ad un defluire più veloce delle acque del fiume, senza ostruzioni, non si sono verificati gli stessi disagi registrati in passato”.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

cassetta della posta licinella 2

Capaccio, a Licinella iniziativa per i cittadini “Ditelo al quartiere”

Capaccio Paestum. Tra la gente, sempre più vicini al quartiere. Questo è l’obiettivo del nuovo gruppo di cittadinanza attiva, un […]

templi flash mob1

La proposta: 10 per cento incassi area archeologica Paestum al Comune

Una proposta di legge per devolvere ai Comuni ospitanti il 10% degli incassi provenienti dagli ingressi turistici nell’Area Archeologica di […]

Cronaca

ospedale-nocera-inferiore

Ospedale Nocera, formiche tra i pasti: “Nessuna colpa per gli infermieri”

Nocera Inferiore. Formiche tra i pasti destinati ai degenti presso l’ospedale di Nocera Inferiore: sulla vicenda interviene l’organizzazione sindacale Nursind, […]

ladri_in_f_16280047

Atena Lucana, ladri in azione in rivendita auto

Atena Lucana. Ladri in azione, nella notte, all’interno di una rivendita di automobili. I malviventi sono riusciti a penetrare all’interno […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada