APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio. Abbandono rifiuti: sanzioni più salate e controlli serrati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

telecamere rifiuti 1

Capaccio Paestum. Misure straordinarie per l’eliminazione dello stato di degrado in tema di rifiuti e di decoro urbano: sanzioni ancora più salate per gli inquinatori.

Su tutto il territorio comunale  a persistere serie criticità riguardo alla gestione dei rifiuti, relativamente alle percentuali di raccolta differenziata nonché ai numerosi episodi illeciti di abbandono di rifiuti ed alle diffuse modalità non conformi ai regolamenti per il conferimento degli stessi. Diverse le azioni messe in atto dal Comune per contrastare il fenomeno. Nonostante le iniziative poste in essere in ordine alla raccolta di rifiuti, sia attraverso l’isola ecologica, sia ancora con la raccolta domiciliare, continua a verificarsi nell’intero territorio comunale il diffuso fenomeno dell’abbandono illecito ed incontrollato di tali tipologie di rifiuti, e ciò costituisce grave nocumento per la pubblica e privata incolumità tenuto conto che tra i rifiuti abbandonati sono di frequente presenti anche quelli pericolosi costituiti da manufatti in cemento amianto. Da qui la necessità di salvaguardare il decoro urbano nonché garantire l’igiene urbana. Su sollecitazione del sindaco Franco Alfieri l’amministrazione ha adottato uno specifico provvedimento contingibile ed urgente, con il riordino del sistema sanzionatorio per l’abbandono sul territorio comunale di rifiuti. Ribadendo il divieto di abbandonare i rifiuti le violazioni saranno punite con una sanzione amministrativa di 500 euro con facoltà di pagamento entro 60 giorni dalla contestazione immediata della violazione o dalla notificazione del verbale di accertamento. Le violazioni possono essere accertate mediante l’utilizzo di sistemi di videosorveglianza territoriale, foto trappole o sistemi similari, del cui utilizzo, dei relativi accertamenti e dei conseguenti aspetti sanzionatori è incaricata la polizia locale coordinata da Natale Carotenuto. Due le unità giornaliere della polizia locale  per turno di servizio sull’intero territorio comunale, impiegate quotidianamente per il contrasto al fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti di ogni tipo, con attività di vigilanza, controllo ed irrogazione di sanzioni.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Ambiente

valle dell'angelo

Valle dell’Angelo, al via servizio sperimentale guide professionali ambientali

Valle dell’Angelo. Al via il servizio sperimentale di guide professionali ambientali e per escursionismo sul territorio di Valle dell’Angelo. Il […]

mariateresa imparato legambiente campania

Legambiente:”Giù le mani dalle spiagge libere, non vanno chiuse”

Legambiente:”Giù le mani dalle spiagge libere, non vanno chiuse”. La nota di  Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania su ordinanze di chiusure […]

Capaccio

bambino calcio

Capaccio, sport e bambini. Capranelli: “Necessario ripartire”

Capaccio Paestum. Sport e bambini: di seguito la nota di Guglielmo Capranelli, presidente de “Il mondo unito – Centro studi […]

maria michela desiderio

Ad un anno dalla scomparsa, Capaccio ricorda professoressa Desiderio

Capaccio Paestum. Domenica 31 maggio prossimo ricorre il primo anniversario della morte della professoressa Maria Michela Desiderio, moglie dello storico Gaetano […]

Cronaca

rotaract

Costituito ufficialmente il Rotaract Roccadaspide-Valle del Calore

Roccadaspide. Si è tenuta ieri la cerimonia ufficiale di costituzione del club Rotaract Roccadaspide-Valle del Calore patrocinato dall’omonimo Rotary Club. Presenti in […]

1200px-Salaconsilina37

Sala Consilina, smaltimento rifiuti: servizi non pagati, ditta batte cassa

Sala Consilina. 34.925 euro: questa la somma che il Comune di Sala Consilina ha liquidato alla Sele Ambiente Srl di […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada