APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, 16enne aggredito da due uomini. Nese: “Serve più sicurezza” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

rissa-aggressione

Capaccio Paestum. 16enne aggredito in un vicolo da due turisti napoletani. L’episodio di violenza si è verificato nella mattinata di ieri, in località Torre di Mare. Il giovane, originario di Giungano, lavora come garzone presso un noto supermercato della zona e aveva accompagnato un’anziana cliente a casa, trasportando per lei, con l’aiuto di una carriola, tre pesanti buste contenenti gli acquisti effettuati presso l’esercizio commerciale. Mentre si apprestava a fare ritorno in negozio, tuttavia, il giovane è stato minacciato verbalmente e, in seguito, aggredito, da due persone originarie del napoletano, padre e figlio. Il 16enne sarebbe stato prima colpito con una botta in testa, spintonato e raggiunto da un pugno. Poi i due aggressori, accusandolo di essere entrato in un vicolo privato, gli avrebbero tirato addosso la carriola con la quale aveva trasportato la spesa, mentre il ragazzo si dava alla fuga, spaventato. A chiamare i soccorsi sono stati i proprietari del supermarket. Il giovane è stato trasferito in ospedale a Vallo della Lucania per tutte le cure del caso. Ha riportato ferite guaribili in tre giorni. Indagini in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Francesco Manna.

“Ancora una volta – commenta l’episodio il presidente del consiglio comunale Domenico Nese – a distanza di qualche giorno dall’episodio di violenza subita dalla bagnina in spiaggia, leggo dell’ennesima aggressione ad un povero ragazzo che lavora per guadagnarsi da vivere. Nell’esprimere la mia vicinanza e solidarietà al garzone, credo che bisogna dire basta! La nostra città, che dovrebbe essere la città della speranza, non può essere lasciata nelle mani di delinquenti e nell’illegalità diffusa. I fatti di cronaca sono continui: spaccio di droga, furti, commercio abusivo, presenza incontrollata di clandestini, disoccupazione imperante. La città ha paura. Non so in quale viale è accaduto l’episodio, ma certamente in uno di quei viali chiusi abusivamente con cancelli elettrici e magari costruiti su terreno demaniale. Infatti, da Torre al Solofrone, credo che non ci sia una discesa a mare, credo che tutti i corsi di acqua sono stati trasformati in viali. Quando ci svegliamo? Sfondiamoli, apriamoli e restituiamoli ai cittadini che devono andare a mare. L’abusivismo ostacola la nostra crescita ambientale, economica, turistica e sociale. In tempi difficili come questi, il cui diritto e giustizia sono messi in serio pericolo non solo dai prepotenti, ma anche da pezzi delle istituzioni che gestiscono la cosa pubblica come se fosse una cosa di sua appartenenza, ringrazio il lavoro che, con riservatezza e silenzio, fanno quotidianamente i nostri carabinieri e tutti coloro che, sul territorio, si attivano coraggiosamente per affermare la legalità contro le diverse delinquenze che impediscono, di fatto, di realizzare i diritti individuali e collettivi. Combattere la prepotenza e l’arroganza di chi gioca sulle debolezze che la crisi economica e sociale ha prodotto nel nostro territorio è nostro dovere di politici e di rappresentanti delle istituzioni. Dobbiamo porre un limite al crimine che dilaga e rendere sicura la nostra città. Per questo, invito tutti i colleghi e il Sindaco ad una riflessione sull’argomento e realizzare un tavolo tecnico con il Prefetto per verificare le misure da adottare in proposito”.

 

output_tqy8p1

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

oscar nicodemo

Capaccio, Nicodemo organizza incontro: “Meno di 100 mi ritiro”

Capaccio Paestum. Possibile alleanza tra i candidati sindaci Marino, Sica e Voza: sull’ipotesi in vista delle prossime elezioni ecco il […]

incendio pineta capaccio paestum

Prevenzione aree boschive: a Capaccio intesa con Sma Campania

Capaccio Paestum. Approvato il progetto, a titolo gratuito per il Comune di Capaccio Paestum, presentato dalla SMA Campania per la […]

Cronaca

morto eboli

Eboli, investito sulla Ss19: muore 55enne di Battipaglia

Eboli. Questa mattina, alle ore 5.40 circa, lungo la Ss 19 che collega Eboli e Battipaglia, all’altezza della cava Maiorana, […]

volante polizia-2-3

Albanella, spaccio di droga: in due finiscono ai domiciliari

Albanella. Nel pomeriggio del 20 marzo, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada