APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio. 12 arresti per droga e estorsioni: indagine partita per atti incendiari Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

autolavaggio paolino

Nelle prime ore della mattina, a Capaccio, Capaccio Scalo, Vallo della Lucania (SA), Napoli e Follonica (GR), i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, con il supporto del Nucleo Cinofili di Sarno (SA), hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare – emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta di questa D.D.A.A.- nei confronti di 12 indagati (10 in carcere e 2 agli arresti domiciliari), ritenuti responsabili, a vario titolo, di “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”, “detenzione e spaccio di  stupefacenti” , “associazione per delinquere” finalizzata alle “estorsioni” e alla “detenzione e porto illegale di armi e munizioni”.  

I provvedimenti restrittivi scaturiscono da una complessa indagine condotta dal Nucleo Investigativo del citato Comando Provinciale, avviata nell’agosto 2015 a margine di altra attività investigativa relativa a una serie di attentati incendiari verificatisi tra settembre e ottobre 2014 ai danni di un autolavaggio di Capaccio in località Licinella (Nella foto), che portò all’arresto di un pregiudicato ritenuto l’autore di tali episodi delittuosi. L’indagine, svolta attraverso metodi tradizionali supportati da attività tecniche e mirati servizi di osservazione, pedinamento e controllo ha così permesso di cristallizzare gli assetti della criminalità organizzata nell’area a sud della provincia salernitana, accertando l’esistenza e l’operatività di un sodalizio criminale armato con base operativa nel comune di Capaccio-Paestum, dedito principalmente al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, capeggiato da ROSSI Umberto 70enne, pluripregiudicato di origini napoletane, già affiliato in passato alla disciolta consorteria camorristica “Nuova Camorra Organizzata” di Raffale Cutolo.
Dall’attività investigativa è emersa la responsabilità degli indagati in ordine:

• alla gestione delle “piazze” di spaccio di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente tipo
cocaina nei comuni di Capaccio, Agropoli e Vallo della Lucania attraverso una fitta e
organizzata rete di ”pusher”;
• alla disponibilità, da parte di alcuni sodali, di bombe carta e armi da fuoco, tra cui due
pistole rinvenute nella disponibilità di un indagato nel corso dell’indagine;
• a un tentativo di estorsione ai danni di un’azienda di lavorazione dei pomodori sita nel
comune di Eboli;
• alla programmazione di aggressioni violente con l’utilizzo di armi da fuoco, nei confronti di
alcuni pregiudicati che spacciavano stupefacenti autonomamente nel medesimo territorio.

Il 4 novembre 2015 è stato documentato un viaggio di approvvigionamento di alcuni membri dell’organizzazione a bordo di due autovetture, di cui una utilizzata come “staffetta” e l’altra dedicata al trasporto della droga. Durante il viaggio di ritorno, quest’ultima vettura è stata bloccata dai Carabinieri, che hanno rinvenuto oltre 300 grammi di cocaina e arrestato in flagranza la donna alla guida del mezzo. Il successivo 30 novembre 2015, al fine di evitare il ferimento con colpi di arma da sparo ai danni di un pregiudicato, venivano eseguite numerose perquisizioni, durante le quali sono stati rinvenute, tra l’altro, circa 800 cartucce di vario tipo e calibro e 2 pistole semiautomatiche. Nella
circostanza, è stato tratto in arresto DI MIERI Marco 30enne, poiché trovato in possesso delle predette pistole cal. 8, di cui una occultata nell’abitazione e l’altra occultata nello schienale della sua autovettura.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Battipaglia

consiglio provinciale

Rifiuti, aree non idonee: Provincia Salerno dichiara sature Battipaglia e Sarno

Battipaglia. Passa in consiglio provinciale la delibera sull’individuazione delle aree non idonee alla localizzazione di impianti di trattamento dei rifiuti […]

centenaria battipaglia

Battipaglia. Nonna Adelaide Carrafiello compie 100 anni

Battipaglia. Cento anni per Adelaide Carrafiello. Gli auguri della sindaca Cecilia Francese:” E’ davvero bello dare gli auguri a una […]

Capaccio

litorale capaccio

Capaccio. Uso litorale: spiagge gestite da Comune,alcune presidiate e altre off limits

Capaccio Paestum. ” La  fruizione del mare è un diritto anche per le fasce meno abbienti, uso delle spiagge in sicurezza a […]

riccio

Capaccio, guardie FareAmbiente salvano mamma riccio e cuccioli

Capaccio Paestum. Tutela degli animali e dell’ambiente, guardie di FareAmbiente hanno salvato mamma riccio ed i suoi cuccioli in difficoltà. Durante un’operazione […]

Cronaca

vincenzo d'orsi

Roccadaspide. Morte D’Orsi, ex ministro Trenta:”Uno di noi, ha combattuto con forza”

Roccadaspide. Morte militare Vincenzo D’Orsi, anche l’ex ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, posta un messaggio di cordoglio. “Oggi- scrive l’ex ministro-purtroppo […]

Una volante dei Carabinieri

Giugliano. Bimbo muore in piscina, padre si ribalta con auto

Giugliano. Tragedia a Varcaturo, frazione di Giugliano, dove un bimbo di 4 anni è morto annegato nella piscina di casa, […]

Eboli

rolando scotillo

Asl Salerno, Scotillo (Fisi):”Azioni scellerate, si va verso lo sciopero”

Salerno. Ospedali prefabbricati e sperpero di danaro pubblico, rimodulazioni ospedaliere all’ultimo dei Moicani, blocco di tutte le prestazioni sanitarie, progetti […]

eboli al centro

Nasce il gruppo consiliare “Eboli al Centro”

Eboli. Costituzione del gruppo consiliare Eboli al Centro grazie alla sottoscrizione dei consiglieri Gianmaria Sgritta (capogruppo) Pierluigi Merola, Pasquale  Salviati […]

Napoli

tamponi coronavirus

Covid Campania, nessuna nuova vittima in 24 ore

Napoli. Nessuna nuova vittima e 61 guarigioni da coronavirus nelle ultime 24 ore in Campania: così i dati dell’Unità di […]

scomparsi minori

In Italia, la Campania è la quinta regione per segnalazioni bambini scomparsi

Napoli. La Campania è al quinto posto a livello nazionale per segnalazioni in merito alla scomparsa di minori. La regione presso […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada