APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Camerota, raccolta rifiuti: acciuffati furbetti e multe Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

controlli_camerota00

Camerota. Controlli e multe da parte dei vigili urbani nei confronti di alcuni operatori turistici che hanno conferito i rifiuti in modo scorretto. L’operazione è scattata questa mattina, lunedì, dopo che alcuni turisti hanno segnalato la presenza di cumuli di rifiuti lungo la strada che costeggia la spiaggia del Mingardo e la Cala del Cefalo. Dei fatti è stato informato il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, che ha inviato sul posto la polizia locale. Gli uomini del sovrintendente Giovanni Cammarano hanno avviato una serie di controlli. All’interno dei sacchi della spazzatura sono stati rinvenuti gli scontri fiscali emessi da alcuni lidi balneari della zona. Gli imprenditori titolari delle strutture sono stati invitati a ripristinare lo stato dei luoghi e sono stati diffidati a conferire i rifiuti in modo corretto, attendendosi all’ordinanza in materia e al calendario e agli orari stabiliti dall’amministrazione comunale in concerto con i vertici della Sarim, la società che si occupa della raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Sono state comminate sanzioni per diverse centinaia di euro.

«Non tolleriamo chi non rispetta l’ambiente e non si attiene alle regole – afferma il primo cittadino Scarpitta – ringrazio i turisti che hanno segnalato queste situazioni e il comando dei vigili urbani che è prontamente intervenuto. Che l’operazione di stamane serva da lezioni a tutti. Anche se, ad essere sinceri, i cittadini di Camerota, gli imprenditori, gli operai della Sarim e i turisti stanno facendo un ottimo lavoro in materia di rifiuti. La percentuale della differenziata sale sempre più più. Nell’ultimo mese abbiamo sfondato la soglia dell’83% e anche per questo motivo ci tengo al corretto conferimento da parte di tutti e in special modo degli imprenditori turistici». Soddisfazione espressa anche dal consigliere alla Polizia locale Manfredo D’Alessandro.

controlli_camerota01 controlli_camerota02 controlli_camerota03 controlli_camerota04 controlli_camerota05 controlli_camerota06

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cilento

tribunale di vallo della lucania

Vallo della Lucania, eccessiva durata giudizio al Tribunale: Ministero condannato

Vallo della Lucania. Eccessiva durata del giudizio presso il Tribunale di Vallo della Lucania: fa ricorso contro il Ministero della […]

Trentinara area pedonale

Incendio abitazione a Trentinara: dopo Michela Miano muore anche marito Donato Marino

Trentinara. Si aggrava il bilancio dell’incendio avvenuto lo scorso 29 novembre in un’abitazione situata in via Europa a Trentinara. Dopo […]

Cronaca

ospedale di vallo della lucania

Sanza. Dopo 5 giorni di agonia muore Sabino Citera:era caduto in casa

Sanza. Si sente male in casa: sviene, batte la testa e dopo cinque giorni di agonia perde la vita. Nel […]

stazione di contursi terme

Postiglione, collegamenti: voti a Regione e Trenitalia per nuove fermate a Contursi

Postiglione. Istituzione di fermate Trenitalia presso la stazione di Contursi Terme: il Comune di Postiglione fa voti alla Regione Campania […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada