APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Bellizzi, spaccio droga: arrestati Francesco Monaco e Giuseppe Savarese Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

carabinieri_arresto2_320

Ieri sera, a Torre Annunziata e Terzigno, i carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno tratto in arresto i pregiudicati Francesco Monaco, 31enne di Torre Annunziata, e Giuseppe Savarese, 40enne di Terzigno, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio del G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica, in quanto ritenuti responsabili di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
La misura restrittiva scaturisce dalle indagini svolte dai militari agli ordini del maggiore Erich Fasolino che hanno permesso di comprovare, anche attraverso l’estrapolazione dei filmati di videosorveglianza del Comune di Bellizzi, la loro presenza nelle fasi precedenti il sequestro dei 30 chili di hashish avvenuto lo scorso 27 marzo.
Quel giorno, i militari dell’Arma, insospettiti dalla presenza di alcune autovetture che uscivano dai garage di via Niccolò Machiavelli di Bellizzi, bloccarono il 32enne Enrico Principato, a piedi, e gli occupanti di una Renault Clio, successivamente identificati nel 37enne Alfonso Avino di Boscoreale, e la 24enne Marika Cancellu di Pontecagnano Faiano, mentre si allontanavano dal box risultato essere di proprietà del giovane di Bellizzi.
Nel corso della perquisizione effettuata all’interno del locale, i carabinieri del maggiore Fasolino rinvenirono tre pacchi, sigillati con nastro da imballaggio, risultati contenere 300 panetti di hashish, per un peso complessivo di 30 chili.
Le ultime indagini hanno dimostrato che Francesco Monaco e Giuseppe Savarese, alla guida di altrettante autovetture, accompagnarono, fungendo da scorta, gli occupanti della Renault Clio all’incontro con Enrico Principato, allontanandosi dal luogo poco prima dell’intervento dei militari.
Espletate le formalità di rito, i due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Fuorni.

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bolloauto-box-300x250

Sponsor-Vds-2

Cronaca

FILOMENA LAMBERTI

[VIDEO] La storia di Filomena sfigurata con l’acido nel libro “Un’altra vita”

Roccadaspide. “Alle quattro del mattino, mentre dormo, viene vicino al letto il bastardo. Mi bussa sulla spalla e dice: “Vir’ che […]

stazione salerno

Stazione Salerno, albanese clandestino mostra documento fratello:arrestato

Salerno. D.A., ventiquattrenne albanese, è stato arrestato per l’ingresso clandestino nel territorio dello Stato italiano pur essendo destinatario di un provvedimento […]

Napoli

nas-carabinieri-medicine

Carabinieri Nas, controlli su integratori alimentari e dispositivi medici

Sono sempre più frequenti i casi di commercializzazione di integratori alimentari e dispositivi medici irregolari. In tale quadro, i carabinieri […]

sviluppo campania

Sviluppo Campania spa cerca esperto eventi istituzionali

Sviluppo Campania Spa seleziona un esperto in ideazione e organizzazione di eventi istituzionali e attuazione di strategie di comunicazione. Il/la […]

Piana del Sele

volley bellizzi

Volley Bellizzi impegnato sul parquet di Lacco Ameno

Bellizzi. Nel 13° turno del campionato di Serie D, il Volley Bellizzi è atteso dalla gara sul campo della Futura […]

basket bellizzi

Basket Bellizzi ospita Casapulla

A distanza di un mese, il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi torna in campo davanti al proprio pubblico. Nel 15° turno del […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada