APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Baronissi, 15enne litiga con madre e scappa: ritrovato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

carabinieri-1-e1496060436943

Baronissi. I carabinieri della compagnia di Mercato San Severino e della locale Stazione Carabinieri Forestali, nella mattinata di oggi, hanno rintracciato un ragazzo di 15 anni che si era allontanato da casa nel tardo pomeriggio di ieri per futili motivi, riconducibili probabilmente ad un litigio con la madre, facendo perdere le proprie tracce. Inutili i tentativi dei familiari di rintracciarlo: il ragazzo aveva spento il cellulare. I genitori, in preda all’angoscia, si sono perciò rivolti ai militari della stazione di Baronissi e di Mercato San Severino che hanno immediatamente organizzato una battuta concentrando le ricerche nella zona di San Salvatore del comune di Baronissi, ultima posizione fornita dal cellulare prima di esser definitivamente spento.  Le ricerche sono continuate fino alle 09.30 di questa mattina quando i carabinieri forestali, raggiunta a piedi la zona interessata dal ponte ripetitore, sono riusciti a rintracciare il ragazzo all’interno di un vecchio casolare dove aveva trascorso la notte fuori casa senza dare notizie di sé. Lo stesso, trovato in buone condizioni fisiche, è stato affidato ai suoi genitori.

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Sponsor-Vds-2

Cronaca

violenza

Nocera Inferiore, violenza su studentesse: prof rischia il processo

Nocera Inferiore. Avrebbe provato in modo subdolo ad abusare di due ragazze, entrambe studentesse, iscritte all’istituto dove lui stesso insegnava. Lo […]

mercatino frutta

Nocera Inferiore, allarme mosca della frutta: primo “avvistamento” in Italia

Nocera Inferiore. Allarme per la mosca orientale della frutta, scoperta in Italia e in Europa per la prima volta in […]

Valle dell'Irno

(ANSA) - NAPOLI, 14 DIC - Quattrocento libri per un albero di Natale. È l'idea progettata e realizzata dagli studenti dell'Istituto comprensivo De Caro di Lancusi, in provincia di Salerno. 
   A comporre lo speciale 'abete', alto due metri, enciclopedie, libri di narrativa, libri di scienze e di matematica, che hanno preso forma per creare un vero e proprio colorato "albero della cultura". Circa gli 800 gli studenti che frequentano l'istituto guidato dalla dirigente Lucia Melillo.(ANSA).

Natale, a Lancusi albero fatto con 400 libri

Fisciano. Quattrocento libri per un albero di Natale. È l’idea progettata e realizzata dagli studenti dell’Istituto comprensivo De Caro di […]

bus in fiamme

Bus per l’Università in fiamme: paura per studenti

Momenti di paura questa mattina per un gruppo di studenti universitari diretti ai Campus di Fisciano e Lancusi e saliti […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada