Bancarotte a catena sull’asse Salerno-Bologna: in 5 nei guai Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La guardia di finanza di Bologna ha sequestrato, su disposizione del pm Antonella Scandellari, beni immobili e quote societarie per circa due milioni e mezzo a cinque persone coinvolte a vario titolo nel fallimento di alcune società che gestivano una pizzeria del centro storico, la ‘Bella Napoli’ di via San Felice. Perquisizioni sono state fatte anche a Rimini, Padova, Rovigo, Livorno e Salerno. Gli indagati rispondono di bancarotta fraudolenta e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Tra gli immobili sequestrati, otto tra appartamenti e locali commerciali a Bologna, Casalecchio di Reno, Riccione oltre all’intero capitale sociale di tre società. Grazie all’analisi della documentazione contabile e alla ricostruzione di passaggi societari, si è scoperto un meccanismo di bancarotte a catena: gli indagati, dopo aver accumulato debiti erariali, avrebbero trasferito la gestione dell’esercizio commerciale a nuove imprese costituite ad hoc, evitando di saldare i conti con lo Stato. (La Città)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Cuomo:”Grazie a chi mi ha dato fiducia, e buon lavoro a Conte”

Delusione per il risultato elettorale, ma anche lucidità nell’analizzare il momento politico ed amministrativo. Sono i sentimenti di

Battipaglia. Furto rame alla “Total Green”: refurtiva recuperata

Battipaglia.  Furto di rame allo stabilimento “Total Green”: refurtiva recuperata dai carabinieri. Il fatto si è consumat

Nasce il marchio Granato di Paestum: al via campagna

È ottobre e il melograno è maturo nelle terre di Paestum, dove il pregiato ecotipo antico è arrivato con l’insediamento […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2