APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Altavilla. No alla Sagra, Sabia:” Ecco come stanno i fatti “ Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

sagra del melone

Altavilla Silentina. Negata l’autorizzazione allo svolgimento della “Sagra del melone e della pizza altavillese”: arriva la replica del presidente della Pro loco, Christian Sabia. “Ci tengo a precisare – afferma Sabia, replicando alle dichiarazioni del sindaco di Altavilla Silentina Antonio Marra – che non ci sono irregolarità da parte della Pro loco. In relazione ai verbali fatti dai vigili urbani, così come dichiarato dal sindaco, tutti per manifesti e striscioni abusivi, il primo cittadino ha omesso che sono stati tutti annullati dal giudice di pace di Roccadaspide. Si trattava, ad esempio, di un manifesto apposto vicino una recinzione di un cantiere edile o lo striscione all’ingresso della piazza con la scritta “Benvenuti” per onorare le oltre 20.000 persone che ci hanno onorato della loro presenza.  A dirla tutta, per un solo verbale, sempre dei vigili, non è stato fatto ricorso al giudice di pace ma al sindaco, chiedendo udienza personale e relativo annullamento dello stesso. Il sindaco, però, non mi ha convocato. E poi siamo noi che non collaboriamo”.

Sabia parla anche delle accuse di mancato rispetto delle norme di sicurezza nell’organizzazione della kermesse enogastronomica. “Desidero ricordare al sindaco – afferma – che la Pro loco ha prodotto i piani di sicurezza alimentare, sicurezza sui luoghi di lavoro, piano di evacuazione, piano di primo soccorso e piano antiterrorismo come previsto dalla circolare del Capo di polizia. Gli stessi sono stati inviati alla Questura di Battipaglia, Settore Sicurezza, e al prefetto di Salerno, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine per le sette serate dell’evento. Non ci siamo fatti mancare nulla, persino i Nas che hanno eseguito i controlli riscontrando la quasi perfezione degli atti presi in visione”.

Sabia replica anche alle accuse mossegli per quanto riguarda la chiusura delle iscrizioni all’associazione: ” La Pro loco, essendo un’ associazione di pubblico interesse e dettata da norme nazionali e regionali, viene regolarmente controllata dalla Regione Campania e ogni anno c’è un Decreto di convalida della Pro loco di Altavilla Silentina. Per la collaborazione con l’ente comunale, ricordo  che esiste la consulta delle associazioni, che non viene convocata probabilmente da sette anni. Quindi sono loro che non rispettano le leggi e i regolamenti da loro stessi approvati. Ho spiegato più volte che non esiste un’apertura o chiusura delle iscrizioni in un’associazione”.

Il presidente della Pro loco conclude ribadendo la mancanza di supporto da parte dell’ente comunale: “Dal Comune di Altavilla Silentina, la Pro loco per i 9 anni consecutivi dell’evento non ha ricevuto niente, anzi non solo abbiamo versato nelle casse del Comune quasi 30.000,00 euro per occupazione del suolo pubblico e spazzatura, ma per ostacolare in ogni modo la manifestazione nel 2017 sono venuti a misurare i metri quadrati che avevamo utilizzati gravando di un’ulteriore spesa pari a 796,04 (e non oltre mille come dichiarato dal sindaco) per il suolo pubblico, dopo aver versato rigorosamente prima della manifestazione la bellezza di 1.269,60 euro. Per le altre associazioni, invece, l’ente ha erogato negli anni fondi a pioggia. Quindi non è assolutamente vero che non ci sono problemi a rilasciare autorizzazioni e patrocinio – conclude Sabia – La richiesta venne protocollata  lo scorso 19 marzo e non è stata mai neppure portata in giunta. Ho ricevuto una risposta personale dopo 100 giorni “.

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Altavilla Silentina

ossari cimitero

Altavilla, ampliamento cimitero: al via studio preliminare

Altavilla Silentina. Ampliamento del cimitero comunale di Altavilla Silentina: il Comune, retto dal sindaco Antonio Marra, ha fornito direttive e […]

giocattolo sospeso

Altavilla, un “gioco sospeso” per i bimbi meno fortunati: al via raccolta

Altavilla Silentina. Al via iniziativa “Il giocattolo sospeso” ad Altavilla Silentina. Chiunque possegga giochi in buono stato, che figli e […]

Cronaca

polizia_postale_fg_2805

Salerno. Pedopornografia, arrestato 47enne

Salerno. Il compartimento polizia postale e delle comunicazioni di Napoli e la dipendente sezione di Salerno, coordinati dal servizio polizia […]

sanzacitta5

Sanza, domani i funerali del 67enne Sabino Citera

Sanza. Si terranno domani, 10 dicembre 2019, alle 10, i funerali di Sabino Citera, il 67enne morto a causa di un […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada