APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Albanella, consiglio comunale tra attacchi e richieste di chiarimenti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

consiglio comunale albanella

Albanella. Un consiglio comunale infuocato, quello tenutosi ieri sera nell’aula consiliare di Palazzo Spinelli, andato in scena tra commenti al vetriolo e quelle che sono decisamente sembrate le prime strategie politiche in vista delle elezioni che si terranno il prossimo anno.

Tra le novità l’elezione del vicepresidente del consiglio comunale, il consigliere di opposizione Giovanni Mazza, ma anche lo scioglimento dei due gruppi di opposizione “SìAmo Albanella” e “Rinnovamento Democratico” e la costituzione di un unico gruppo sotto il nome di “Uniti per Albanella”. A capo del gruppo politico di opposizione c’è il consigliere Enzo Bagini e con lui Fabio Lanza, Michele Cerruti e Giovanni Mazza. La scelta pone probabilmente le basi per la costituzione ufficiale di un’unica compagine che punta a vincere le prossime elezioni e sulla quale le voci giravano già da mesi. Tra i banchi della minoranza, ma come indipendente, anche il consigliere comunale Rossella Vairo, che però è risultata assente alla sua prima seduta all’opposizione. Punto cruciale del consiglio comunale è stata la discussione sul terzo punto all’ordine del giorno: l’esame e l’approvazione del rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2017. Il vicesindaco Pasquale Mirarchi ha attaccato parte della maggioranz,a con la quale da tempo si è creata una frattura ormai insanabile.  Ha criticato aspramente i criteri di assegnazione di incarichi ed affidamenti muovendo accuse di parentopoli. Il presidente del Consiglio Remo Pipi ha letto un documento  a nome del gruppo “Coerenti per Albanella”, una dichiarazione di voto in cui si sollecita il sindaco “ad assumere i dovuti provvedimenti e fare chiarezza all’interno della maggioranza” chiaramente anche alla luce luce dell’ultima posizione assunta dal consigliere Vairo. Il vicesindaco Pasquale Mirarchi, che pur formalmente facente parte del gruppo “Vince Albanella”, si è astenuto dal voto sul rendiconto di gestione, parlando di “una maggioranza nella quale non si riconosce più” e chiedendo al sindaco Renato Josca di fare chiarezza sulla situazione amministrativa. Alla fine della lunga discussione si è passati al voto che ha sancito l’approvazione del rendiconto finanziario: 7 favorevoli, 4 contrari, 1 astenuto. Prima della conclusione dell’assise pubblica, la minoranza ha anche presentato un’interrogazione sugli imminenti lavori che interesseranno i plessi scolastici delle frazioni Matinella e Borgo San Cesareo, chiedendo “di conoscere quali saranno le soluzioni adottate dall’amministrazione comunale del sindaco Josca per la gestione delle lezioni e di fare luce sul paventato trasferimento degli studenti nei plessi scolastici del capoluogo”.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Albanella

acqua

Albanella, acqua contaminata: ufficialmente revocata ordinanza

Albanella. Ufficialmente revocata l’ordinanza che vietava il consumo dell’acqua potabile nel centro urbano di Albanella. Il Comune, retto dal sindaco […]

casetta demolita

Albanella, al via demolizione chiosco sulla Sp 136

Albanella. Sono partite le operazioni di demolizione del chiosco in legno lungo la Provinciale 136, nella frazione Matinella. L’abbattimento, a salvaguardia della […]

Cronaca

cuoco masterchef italia

Bouyagui ex Masterchef Italia, ferito: “Sparavano e ridevano”

Napoli. Un colpo secco all’addome. Che non fa rumore. La canna del fucile a piombini sbuca dal finestrino di un’auto […]

La scritta 'Chiuso per lutto' sul cancello di ingresso dell'azienda agricola dove un uomo ha ucciso la moglie di 63 anni e il figlio di 44 con un fucile da caccia, e poi ha rivolto l'arma contro se stesso, nel casertano, 22 giugno 2018.
ANSA/ ANTONIO PISANI

Strage familiare, uccide moglie e figlio: e si suicida

Teano. C’è forse una lite tra padre e figlio alla base della tragedia avvenuta ieri sera in un’azienda agricola della […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada