APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Albanella. Coniugi Cammarano: vivono nella stessa casa ma hanno due residenze diverse Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Albanella. Sono marito e moglie, da decenni vivono nella stessa casa,  ma risultano residenti in due comuni diversi. Ricevono entrambi la richiesta del pagamento del canone rai,  votano in due comuni differenti  e conseguenzialmente il loro sindaco è diverso.

E’ la singolare vicenda che vede protagonisti i coniugi Maria Mazza residente ad Albanella e suo marito  Pasquale Cammarano, imprenditore agricolo, residente a Roccadaspide. I coniugi hanno chiesto da tempo ai due Comuni una modifica dei confini. Entrambe le municipalità hanno accolto la richiesta  approvata nei rispettivi consigli comunali con una delibera. Ora dopo l’ok della Provincia si attende la regolamentazione della Regione che dovrà formalmente prendere atto della situazione.  L’imprenditore agricolo e la sua famiglia abitano in località S. Ianni, una zona di confine tra i due comuni viciniori, ricevono tutti i servizi dal Comune di Albanella geograficamente più vicino, sebbene la casa e una parte dei terreni, risultino nel territorio di Roccadaspide. << A dividere le mie proprietà c’è una strada comunale – spiega Cammarano – da una parte della strada nel comune di Roccadaspide,  si trova l’abitazione e una parte dei terreni, dall’altro lato altri fondi di mia proprietà. In effetti, già da tempo tutti i servizi ci vengono forniti dal comune di Albanella>>. La soluzione è la modifica dei confini che non solo garantirà una corretta gestione dei servizi pubblici, ma rimuoverà una situazione di estremo disagio. << Ogni volta che dobbiamo richiedere dei documenti siamo costretti a fare un’ ulteriore carta – spiega la signora Maria – dove dichiariamo che siamo sposati e conviventi. Risultiamo per lo stato  due capifamiglia, il canone della tv arriva a tutti e due, ogni volta dobbiamo comunicare che siamo un’unica famiglia.  La tassa sulla  spazzatura arriva a tutti e due così come le altre tasse. La tassa sulla casa la paghiamo a Roccadaspide, tutti gli altri tributi ad Albanella che ci fornisce i servizi>>. Il Comune di Roccadaspide aveva richiesto il pagamento delle tasse arretrate, 9000 euro per la spazzatura e 12.000 per l’Ici  << il Comune pretendeva le tasse con se fosse una seconda casa. Abbiamo dovuto produrre tutta la documentazione che già paghiamo le tasse ad Albanella. E’ stata chiarita la nostra posizione con entrambi i comuni. La vicenda è approdata anche in Provincia stiamo aspettando che la Regione regolarizzi la nostra posizione>>. Non è difficile immaginare i disagi vissuti dalla coppia anche dal punto di vista economico. << Abbiamo avuto delle spese in più in tutti questi anni. Io sono nato ad Albanella – evidenzia Pasquale Cammarano –  e qui desidero avere la residenza.  Per votare devo andare a Roccadaspide mentre mia moglie ad Albanella. E’ un casino burocratico terribile tanto che quando andiamo in qualche ufficio per fare un documento rimangono molto meravigliati e stentano a capire la nostra situazione>>.

 

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bolloauto-box-300x250

Sponsor-Vds-2

Albanella

album delle figurine

Albanella e Roccadaspide: in edicola figurine atleti del territorio

Albanella. Gli atleti del territorio come i grandi calciatori omaggiati da Panini. Arriva in edicola l’album delle figurine 2018-2019 degli […]

halimi e marsico

Albanella. Duplice omicidio: confermato ergastolo per Marsico e 27 anni Halimi

Albanella. Nessuno sconto per Cosimo Marsico e Radouane Halimi accusati del duplice omicidio consumatosi ad Albanella nel gennaio del 2017. La […]

Cronaca

FILOMENA LAMBERTI

[VIDEO] La storia di Filomena sfigurata con l’acido nel libro “Un’altra vita”

Roccadaspide. “Alle quattro del mattino, mentre dormo, viene vicino al letto il bastardo. Mi bussa sulla spalla e dice: “Vir’ che […]

stazione salerno

Stazione Salerno, albanese clandestino mostra documento fratello:arrestato

Salerno. D.A., ventiquattrenne albanese, è stato arrestato per l’ingresso clandestino nel territorio dello Stato italiano pur essendo destinatario di un provvedimento […]

Format

INTERVISTA MARINO

[VIDEO] Voce della politica: ospite il sindaco di Aquara Antonio Marino

Aquara. Un bilancio positivo che guarda con ottimismo al futuro quello dei primi sette mesi della nuova amministrazione guidata dal […]

auto nel canale

Salerno e provincia: disagi per neve e gelate

Salerno. Neve e disagi in provincia di Salerno. Le zone maggiormente colpite sono le aree del Cilento, Vallo di Diano […]

Prisma

joy

[VIDEO] “Prisma – Storie di Frontiera”: la storia di Joy

Castel San Lorenzo. Siamo giunti all’ultima puntata di “Speciale Prisma – Storie di frontiera”, il progetto intrapreso da “Voce di […]

ese

[VIDEO] “Prisma – Storie di frontiera”: la storia di Ese

Castel San Lorenzo. “Voce di Strada” presenta un nuovo progetto, intrapreso insieme con il Centro di accoglienza straordinaria di Castel […]

Video Primo Piano

gerardo di lucia

[VIDEO] Capaccio, veicoli e sicurezza: da Jolly Gomme convenienza e professionalità

Capaccio Paestum. Consigli per la sicurezza stradale e la cura e manutenzione dei propri veicoli, quando e come cambiare gli […]

car wash vitolo

[VIDEO] Aziende e territorio – Car wash “Fast and Furious” a Roccadaspide

Roccadaspide. “Aziende e territorio” approda oggi a Roccadaspide, presso il car wash “Fast and Furious”, gestito da Raffaele Vitolo, che […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada