APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Albanella, “Aminea Otto”: crac da sette milioni, sei imprenditori sotto accusa Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

mozzarelle

Albanella. Un crac da sette milioni e sei persone che rischiano di andare a processo con l’accusa di bancarotta fraudolenta. L’azienda è la ditta casearia “Aminea Otto” di Albanella, che nel 2008 aveva preso il posto, con un cambio di ragione sociale, della srl “Caseificio La Nuova Contadina”, da non confondere con la più popolare “La Contadina”. La Aminea è stata dichiarata fallita con sentenza del 24 aprile 2012 e il nocciolo dell’inchiesta giudiziaria nasce proprio dall’acquisizione del caseificio “La nuova Contadina”.

Agli amministratori che si sono succeduti al vertice della società si addebita di aver calcolato in attivo per tre bilanci, dopo il passaggio societario, una somma di poco più di due milioni indicandola nella voce “avviamento”. Una procedura che, per il sostituto procuratore Francesco Rotondo sarebbe stata corretta soltanto se l’azienda acquisita fosse stata davvero in grado di produrre utili ai livelli ordinari e non avesse invece generato nell’ultimo triennio soltanto perdite, come nel caso di specie. Per il magistrato inquirente mettere quelle poste in attivo è quindi equivalso a una falsa rappresentazione del patrimonio sociale, che così è risultato gonfiato di circa due milioni. Le accuse sono contenute in un avviso di conclusione delle indagini notificato a sei persone: Amerigo Marino di Salerno, Michele Oscar Cafarelli, di Battipaglia (avvicendatisi nel ruolo di pesidente del consiglio di amministrazione della Aminea), Angelo Maria Carrozza di Altavilla Silentina (che ha ricoperto il ruolo di vicepresidente), Fioravante De Vivo di Salerno (che ha rivestito l’incarico di amministratore unico), Emilio Erra di Pontecagnano e Benedetto Ligurso di Pontecagnano nelle vesti di consiglieri di amministrazione. Secondo la Procura hanno contribuito a provocare il dissesto della società esponendo in bilancio fatti non veritieri erappresentando, quindi, una solidità patrimoniale che in realtà non sarebbe esistita. Abbastanza per indurre in errore i creditori quanto le banche che erogavano finanziamenti, facendoli trovare spiazzati quando nel 2010 le perdite di esercizio furono tali da mangiarsi il patrimonio e, due anni dopo, la Aminea Otto fu dichiarata fallita. Gli indagati hanno ora 20 giorni di tempo per chiedere al magistrato di essere ascoltati e presentare memorie difensive, provando a convincere gli inquirenti prima che sia formulata la richiesta di rinvio a giudizio. Non è escluso che possano esservi anche sviluppi, perché nella relazione del consulente tecnico si ipotizzano responsabilità anche di vertici di un istituto bancario, per l’erogazione di alcuni finanziamenti. (Clemy De Maio – La Città)

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Albanella

comune di albanella

Albanella, ecco quanto guadagnano gli amministratori

Albanella. Riconfermate le indennità di carica per gli amministratori comunali di Albanella che, anche per l’anno in corso, hanno deciso di […]

comune di albanella

Albanella, potenziamento sicurezza urbana: aggiudicata gara

Albanella. Sono stati aggiudicati i lavori di potenziamento della sicurezza urbana sul territorio. Si tratta di implementazioni riguardanti la pubblica […]

Cronaca

rispoli csa

Capaccio, situazione Paistom. Rispoli: “Si freni l’illegalità”

Capaccio Paestum. “In tutti i modi bisogna mettere un freno alla situazione di illegalità e garantire servizi efficaci ed efficienti […]

oli esausti altavilla

Altavilla, centro raccolta oli esausti: “Bilancio positivo primo anno”

Altavilla Silentina. A un anno dall’attivazione del centro di raccolta oli esausti ad Altavilla Silentina, il Comune, retto dal sindaco […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada