Albanella. Al cimitero sospetti riti satanici: pollo bruciato in una tomba |

APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Albanella. Al cimitero sospetti riti satanici: pollo bruciato in una tomba Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Albanella. Riti satanici o un semplice atto vandalico? E’ questa la domanda inquietante,  che si è posto Bruno Agresti quando,  recandosi sulla tomba della moglie Genoveffa,  ha rinvenuto un pollo con le ali bruciate tagliato a metà e senza testa nel terreno che ricopre la sepoltura.

Lo scavo sarebbe stato effettuato nella notte tra il primo e il 2 gennaio. “ Domenica, primo gennaio, come di consueto, mi sono recato al cimitero – racconta Agresti– e la tomba era intatta. Il giorno successivo ho notato che sul prato, che ricopre la sepoltura, era stato effettuato uno scavo. Ho pensato si trattasse di un topo o una talpa. Ma quando ho smosso il terreno per cercare di sistemare lo scavo ho toccato qualcosa di duro scavando è fuoriuscito il pollo. Non comprendo sinceramente cosa possa significare questo gesto. Nel caso sia diretto alla mia persona a questi balordi dico che,  qualora avessero qualcosa da dire,  si rivolgano direttamente a me senza rovinare la tomba di mia moglie”. E’ presumibile che si tratti di un gesto di balordi ricollegabile ad un possibile incontro notturno tenutosi nel cimitero. Nella stessa notte infatti qualcuno ha disposto a cerchio delle sedie in una cappella, distante pochissimi metri dalla tomba. Il sospetto è che si tratti di un incontro notturno per compiere qualche rito legato alla magia nera. Una bravata, come capita spesso,  di ragazzi che hanno messo in atto qualche rito magari  letto su internet. “ Quando ho rinvenuto il pollo tagliato in due era visibile del sangue – evidenzia Agresti – come se fosse stato messo apposta. Non so cosa pensare ma una cosa è certa chi ha compiuto un simile gesto non è normale, sono sicuramente dei pazzi. Sono episodi che non devono accadere. Queste cose le facciano nelle loro case non certo al cimitero dove riposano i nostri cari. Sarebbe opportuno installare un sistema di videosorveglianza all’interno del cimitero per evitare per il futuro che si verifichino simili episodi”.

Solitamente bruciare e sotterrare un animale potrebbe essere il risultato di un atto compiuto ai danni di qualcuno, una sorta di “fattura” ottenuta con la distruzione del fuoco. Viene praticata bruciando più volte l’oggetto, sul quale si è trasferita idealmente la vittima, al fine di ottenere una forma di consunzione simile a quella della “putrefazione”. Chiaramente sono solo ipotesi. La certezza è che, in ogni caso, la strana  vicenda qualche interrogativo inquietante  lo solleva.

Bruno Agresti

Bruno Agresti

pollo cimitero 1

La tomba dove è stato interrato il pollo

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Albanella

buche

Albanella, voragini in strada: scoppia la protesta

Albanella. Voragini lungo le strade di Albanella. Sono due i tratti pericolosi segnalati dai cittadini alla nostra redazione. Sul manto […]

ospedale vallo

Albanella, 29enne coinvolta in incidente fuori pericolo di vita

Albanella. E’ stata dichiarata fuori pericolo di vita V.D.S., la 29enne rimasta coinvolta nell’incidente stradale avvenuto questa notte, poco dopo […]

Cronaca

news_img1_84144_piante-marijuana

Roccadaspide, coltivava marijuana nel suo terreno: arrestato 63enne

Nella mattina odierna, personale della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Battipaglia interveniva presso l’abitazione di M.L. di anni […]

sapri

Sapri, auto fuori controllo finisce su tavolini bar

Sapri. Perde il controllo dell’auto e travolge tavolini di un bar. E’ accaduto sul Lungomare Italia a Sapri, nel pomeriggio […]

Prisma

aldo serra e fratello

[VIDEO] Rocca, scopre di avere un fratello dopo 60 anni

Roccadaspide. Ha sempre vissuto pensando di essere figlio unico. A 62 anni scopre di avere un fratello Giovanni  di 67 […]

adoriana11

[VIDEO] Albanella. Adoriana Costantino:”Vi racconto la mia Africa”

Albanella. Era da tanto che voleva andare in Africa per portare un po’ di conforto e allegria ai bambini rimasti […]

Video Primo Piano

car wash vitolo

[VIDEO] Aziende e territorio – Car wash “Fast and Furious” a Roccadaspide

Roccadaspide. “Aziende e territorio” approda oggi a Roccadaspide, presso il car wash “Fast and Furious”, gestito da Raffaele Vitolo, che […]

pignata

[VIDEO] Aziende e territorio – Ristorante “La Pignata” a Capaccio Paestum

Capaccio Paestum. In questa puntata di “Aziende e territorio” le telecamere di Voce di Strada sono al ristorante pizzeria “La […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada