APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Unisa, III Festa del merito: rimborsati 2.665 studenti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

unisait3
Fisciano. Appena conclusa in Aula Magna di Ateneo, la terza Festa del Merito:  l’Università di Salerno ha festeggiato tutti gli studenti selezionati come meritevoli nell’anno accademico 2017/18.  2.665 il totale degli studenti cui l’Università oggi ha riconosciuto il rimborso integrale dei contributi versati. Dal luglio 2015 infatti l’Ateneo ha promosso e avviato la Politica del Merito, tesa a supportare economicamente gli studenti e le loro famiglie. La politica delle tasse UNISA premia, con l’erogazione di un contributo pari alle tasse versate, tutti gli studenti che completano entro l’anno accademico tutti gli esami previsti dal proprio piano di studi. Numerosi gli studenti che, insieme alle loro famiglie, hanno preso parte alla cerimonia.
L’Università che abbiamo disegnato sei anni fa è una università in cui è forte il senso dell’impegno e della responsabilità. Chi si impegna viene premiato nel suo merito. E così per il terzo anno consecutivo festeggiamo tutti gli studenti che hanno sostenuto gli esami previsti e lo facciamo con la restituzione delle tasse versate per un esborso pari a circa tre milioni di euro – ha esordito in questo modo il rettore Tommasetti. “Questa è la Politica del Merito che ha prodotto dal 2015 ad oggi effetti assolutamente significativi: l’incremento degli immatricolati del 20%, l’aumento del 113% dei laureati in regola, con una variazione percentuale del 18% degli iscritti in corso e un calo del 19% dei fuori corso. Una misura concreta, strutturale e programmata in sinergia con le rappresentanze studentesche ed accademiche”.

“Ci siamo riusciti –  continua il rettore –  nonostante i tagli, infatti, la nostra Università riesce a garantire questo risultato e anche quest’anno chiude il bilancio in equilibrio, confermando la virtuosità delle proprie finanze.  L’ aumento del numero degli studenti “regolari” iscritti e dei laureati in corso hanno comportato un aumento della quota premiale assegnata all’Ateneo, consentendo di limitare l’incremento dei contributi per il nuovo anno e di riproporre la politica di merito.  Inoltre, con la nuova misura ministeriale della “No Tax Area”, nel 2018/19 oltre 15.000 studenti del nostro Ateneo pagheranno nulla o poco. Questa misura, che è lodevole da un lato, dall’altro ci penalizza in termini economici. Eppure faremo fronte agli impegni presi e investiremo nostre risorse per assicurare un sostanziale e ulteriore sostegno a studenti e famiglie anche per il futuro”.

La cerimonia si è conclusa con la consegna dell’assegno simbolico di 2.2.93.313, 49 euro destinato ai 2665 studenti di “UNISA Premia il Merito”. A questi studenti si aggiungono ulteriori 700 studenti, selezionati comunque come meritevoli, ma già esonerati dalle tasse per effetto della NO TAX AREA. Anche a loro l’Ateneo ha rivolto i migliori complimenti e auguri per il futuro percorso universitario.

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Attualità

tutor autostrada

Tutor in autostrada: “Nessuna violazione, rientrano in funzione”

Nella guerra dei tutor alla fine la spunta Autostrade per l’Italia. Il 10 aprile dell’anno scorso una sentenza della Corte […]

caserma carabinieri buonabitacolo

Buonabitacolo, affidati lavori riqualificazione caserma carabinieri

Buonabitacolo. Manutenzione straordinaria della caserma dei carabinieri di Buonabitacolo: affidati i lavori alla ditta “GMF Costruzioni”, sulla base del progetto […]

Valle dell'Irno

????????????????????????????????????

Blitz Nas, chiusi 14 locali: operazioni anche a Capaccio e Agropoli

Salerno. Incessante l’attività del Nas di Salerno, coordinati dal comandante Vincenzo Ferrara, nel settore della sicurezza alimentare dall’inizio dell’estate. Le azioni […]

soccorsi-in-spiaggia-1

Baronissi, malore in acqua: morto 33enne Antonio Sica

Baronissi. Stroncato da un malore mentre era in spiaggia, la città piange la morte di Antonio Sica.Il 33enne è deceduto nella […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada