APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Scafati. Aggressione responsabile comunale, Cisl Fp:”Esito mala gestio amministrativa” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

cisl fp

Scafati. “La Segreteria Cisl Fp di Salerno esprime con forza la propria solidarietà al capo settore ai Servizi al Territorio, dottoressa Anna Sorrentino, aggredita mentre si recava al lavoro presso la postazione sita nell’area welfare del Comune di Scafati, da un gruppo di cittadini infuriati a causa della mancata elargizione del contributo affitti deliberati, e a tutt’oggi non finanziati, da parte dell’amministrazione comunale”. Questo è il corpo del messaggio inviato al Comune da parte del segretario aziendale Giovanni Santonicola  e da parte della segreteria Cisl Fp, Vincenzo Della Rocca.E’ moralmente inaccettabile trasformare in vittime sacrificali i pochi e rimaneggiati dipendenti comunali posti a presidio nei servizi comunali, dalla mala gestio amministrativascrivono solo per un caso fortuito, questo e altri avvenimenti non hanno trasformato la violenza verbale in lesioni personali, particolarmente avvertita a causa della grave situazione sociale ormai presente in questa seconda fase dell’emergenza Covid-19, che sempre di più sembra trasformarsi in un incontrollabile e pericoloso fenomeno sociale generato dalla mancata strutturazione e rafforzamento dei servizi sociali mediante assunzioni e stabilizzazione del personale precario, che a breve terminerà il servizio lasciando orfano inesorabilmente tutto il territorio del welfare territoriale. La drammatica e generalizzata carenza di personale, per una città delle dimensioni del Comune di Scafati ormai ridotto a circa 100 unità lavorative, sta generando di fatto il cedimento di tutto il sistema organizzativo, generando ulteriore aggravio sul benessere organizzativo, fortemente avvertito per chi opera nei servizi sociali costretti a subire la frustrazione di un’utenza fortemente provata dai limiti e carenze di risposte ai bisogni dei cittadini fragili. E’ inspiegabile tale grave disattenzione da parte dell’amministrazione del Comune di Scafati, avviata inesorabilmente alla chiusura definitiva dei servizi, e pertanto la Cisl Fp chiede un immediato reclutamento di personale e di attivare ogni utile azione al fine di adeguare la dotazione organica di struttura, procedendo rapidamente alla stabilizzazione del personale precario nei servizi sociali. In assenza di riscontro urgente, la scrivente – concludono Santonicola e Della Rocca-prenderà atto della totale disattenzione rivolta ai cittadini scafatesi, e ai fragili utenti che hanno bisogno delle cure e dell’assistenza del servizio”.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Agro-nocerino-sarnese

luigi d'antonio angri

Angri. Morto Luigi D’Antonio, presidente gruppo guardie ambientali italiane

Angri. Morto il presidente della guardie ambientali, Luigi D’Antonio, 72 anni. A darne notizia il sindaco Cosimo Ferraioli. “Esprimo il […]

polizia municipale

Scafati, chiusi due bar che non rispettavano norme anti-Covid

Scafati. Controlli anti-covid, la Polizia locale chiude due bar. Intensificati, nel fine settimana, i controlli della polizia municipale finalizzati a […]

Attualità

acqua_rubinetto_1_

Albanella. Stop acqua da stasera a mercoledì: ecco dove

A seguito di una grave rottura alla rete Asis il Comune comunica che  l’erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 19 […]

corleto monforte

Corleto Monforte, buoni alimentari: al via richiesta cittadini

Corleto Monforte. Decreto Ristori, al via assegnazioni buoni alimentari alle famiglie bisognose della comunità. Entro il prossimo 19 febbraio i […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada

Continuando ad usare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close