APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Sanza. Cane ucciso a colpi di fucile: Comune parte civile Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

CANE AVVELENATO 1

“Un episodio di una violenza inaudita che condanniamo con forza, preannunciando che il Comune si costituirà parte civile nei confronti del responsabile”. Così ha commentato il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito, l’uccisione di un cane, in una proprietà privata, da parte di ignoti, a colpi di fucile.

Una vicenda dolorosa per la quale fin da subito, l’amministrazione comunale ha espresso, in modo palese, la sua vicinanza alla cittadina oggetto di questo vile gesto compiuto da ignoti. “Chiediamo alle forze di polizia di indagare sull’accaduto chiedendo al contempo pene esemplari per i responsabili” ha aggiunto il sindaco Esposito. La stessa amministrazione comunale, va ricordato, che è impegnata, già dai primi giorni dall’insediamento, in attività di contrasto al fenomeno del randagismo. In pochi mesi è stata attivata la campagna di iscrizione all’anagrafe canina; è stata attivata una convenzione con il canile Oasi Felix di Polla e contestualmente sono state attivate le necessarie procedure con il servizio veterinario della ASL per le necessarie sterilizzazioni dei cani randagi.

Come istituzione stiamo facendo quanto nelle nostre possibilità e soprattutto quanto previsto dalla legge per combattere il fenomeno del randagismo presente sul territorio – ha aggiunto il sindaco Esposito – tuttavia, va ricordato che nel rispetto stesso della legge, va contestualizzato quanto accaduto, ossia che il fatto è avvenuto in una proprietà privata dove insistono decine di cani; che per quanto accaduto, in modo pretestuoso si sta infangando il buon nome della comunità che noi tuteleremo in ogni sede. Dunque diffidiamo chiunque a proseguire in questo percorso di diffamazione della comunità di Sanza che denunceremo in Procura, così come chiediamo con immediatezza alle forze dell’ordine ed al servizio veterinario di verificare la persistenza di qualsivoglia condizione in termini di autorizzazioni e rispetto delle normative vigenti in materia di maltrattamenti sugli animali” ha aggiunto il sindaco Esposito. Un fatto gravissimo, certamente, quello accaduto, per il quale il sindaco Esposito chiede indagini immediate per appurare le motivazioni ed i responsabili di questo gesto che va condannato con forza.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Attualità

comune di eboli

Eboli, ok al bilancio comunale e programmazione

Eboli. Il voto consiliare di lunedì sera non ha dato il via libera solo al bilancio comunale, ma anche alla […]

festa socio

Bcc Capaccio Paestum: assemblea e “Festa del socio 2018″

Eboli.  Domenica 29 aprile 2018, a partire dalle ore 15.30, presso il Complesso Parrocchiale Sacro Cuore a Eboli si terrà l’assemblea […]

Qua la zampa

acquagym cani

Cani in sovrappeso, nascono piscine per acquagym

Quasi un cane su tre a Torino è in sovrappeso. Un disagio che riguarda soprattutto gli animali che vivono in […]

cane russel

Lancia cane dal settimo piano: figlio in lacrime

Roma. L’uomo, un cinquantenne, ha afferrato il Jack Russel e lo ha scaraventato dal balcone e quando ha visto gli […]

Vallo di Diano

Carabinieri-Notte-Abruzzo-Notizie-2-300x200

S.Arsenio. Furto in abitazione: in manette 46enne

Nella notte, a Sant’Arsenio (SA), nel corso di servizi perlustrativi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione ed al contrasto […]

carabinieri-1-e1496060436943

Atena Lucana, furto distributore benzina: trafugati 20mila euro

E’ avvenuto questa notte sul rettilineo in località San Marzano, tra Atena Lucana e San Pietro al Tanagro, un furto […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada