APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Primo Piano

Stampa

 CAMPANIA REGIONALI: I CANDIDATI IN CORSA 

 

Salerno. Panno S.Matteo torna al Duomo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

download

Salerno. Ritorna restaurato il Panno di San Matteo al Duomo di Salerno. La consegna al parroco don Michele Pecoraro è stata effettuata dalla restauratrice Daniela Mellone della RE.CO.ART di Montecorvino Rovella, ditta accreditata dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino diretta da Francesca Casule. I lavori sono stati sponsorizzati dall’Inner Wheel C.A.R.F. e Vassallo Antiques. Nella sala della cattedrale sono intervenuti: don Michele Pecoraro; Daniela Mellone; Diana Sardone, presidente dell’Inner Wheel; Alessandro Vassallo; Rosa Carafa, funzionario Storico dell’Arte e Michele Faiella, funzionario per la Promozione e Comunicazione della Soprintendenza.

Il restauro

L’intervento di restauro ha ridato luce al dipinto sul retro raffigurante Sant’Anna, San Giacchino, e la Vergine bambina (completamente occultata da una toppa di tela, così come la scritta con la data), e ridato una lettura più chiara alla figura di San Matteo sul davanti, essendo in alcune zone ridipinto. Entrambi i dipinti sono stati realizzati con colori ad olio direttamente su tela, senza nessun strato di preparazione, il dipinto sul retro non ha subito precedenti restauri e non presentava nessuna ridipintura , mentre quello sul davanti ha avuto vari rimaneggiamenti, come la ridipintura di tutto il perimetro del San Matteo, le cucitura laterali delle fasce, e la cucitura con spago della fascia superiore. Le operazioni di consolidamento, sia strutturale (perché ridotto tutto a brandelli) che della pellicola pittorica; sono state eseguite prima con un consolidamento provvisorio per ristabilire la planarità della tela, e poi definitivo, quando tutti i frammenti sono risultati combacianti. Dopo le dovute operazioni di consolidamento, pulitura, e rimozione delle ridipinture, è stato eseguita la verniciatura a cera. L’ accompagnamento cromatico delle grosse e piccole abrasioni è stato mirato con velature ad aquerello intervallando verniciature spray, mentre sui telini trasparenti usati per il consolidamento, è stato eseguito con colori a vernice x il restauro. Tutte le lavorazioni sono state eseguite sotto l’alta sorveglianza della soprintendenza di Salerno e Avellino.

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Attualità

pioggia

Meteo. Tempo in peggioramento con progressivo calo termico

Nuvole in gran parte d’Italia, anche se non mancheranno le temporanee schiarite. Nel corso del giorno piogge sparse su tutto […]

sergio costa

Ascea, ministro Costa libera pesce trigone intrappolato in busta plastica

Ascea. Ieri mattina, il ministro Sergio Costa ha liberato un pesce trigone intrappolato in una busta di plastica. “Mi trovavo […]

Salerno

carabinieri-1-e1496060436943

Inscena sinistro per truffare anziano, denunciato 25enne salernitano

Credeva di poter facilmente mettere a segno una truffa ai danni di un ultrasettantenne e garantirsi così in modo impunito […]

C_17_newsNAS_1415_paragrafi_paragrafo_0_immagine

Nel salernitano, Nas sequestra Centro igiene mentale

Sono state numerose le criticità strutturali e di sicurezza rilevate dal Nas di Salerno nel corso di un’ispezione presso un […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada