APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Roccadaspide, produttori castagne:”Annata migliore, frutto piccolo ma buono” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

raccolta_castagne

Roccadaspide. Dopo la crisi del comparto castanicolo, che ha fatto registrare negli scorsi anni una flessione fino al 90 percento della produzione, oggi la situazione è in netto miglioramento. I dati indicano una ripresa che, pur non essendo ancora nel suo pieno, inizia sicuramente a dare i primi risultati positivi. La preoccupazione per gli imprenditori di settore, tuttavia, resta. A fare paura non è più il cinipide del castagno, che negli scorsi anni ha ridotto in ginocchio le imprese,  e neanche le muffe che lo scorso anno avevano intaccato la produzione. Le criticità per il 2019 sono legate, infatti, alle condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato gli ultimi mesi e che potrebbero inficiare parte della produzione. 

COLDIRETTI SALERNO: “PRODUZIONE A MACCHIA DI LEOPARDO IN CAMPANIA”

Le perplessità legate al clima sono espresse da Coldiretti Salerno. “Sarà una stagione difficile – si legge in una nota- per il comparto castanicolo della provincia di Salerno e questa volta non per colpa del cinipide, l’insetto asiatico che per anni ha devastato i castagneti di vaste aree della provincia. E’ il clima a pesare sulla produzione, a causa del freddo nel periodo della fioritura. In Campania, secondo i nostri dati, – secondo i dati Coldiretti – la produzione sarà a macchia di leopardo, stimata intorno al 40 percento rispetto alla fase pre cinipide“. A Roccadaspide si spera in un raccolto più cospicuo. Per gli imprenditori salernitani, l’incubo è l’immissione nel mercato italiano di castagne provenienti dall’estero. Per il Marrone di Roccadaspide Igp, la produzione sarà intorno al 40-50 percento, rispetto al periodo pre cinipide.

IMPRENDITORE DI SETTORE: “UN PRODOTTO PIU’ PICCOLO, MA MIGLIORE”

Sono ottimisti gli imprenditori di settore, che dopo aver vissuto per anni con l’incubo cinipide, ora iniziano a vedere concreti segnali di ripresa. “La prossima raccolta – afferma il castanicolture Fiore Vona – vedrà un miglioramento della produzione del 50 percento rispetto agli altri anni e, soprattutto, da quando siamo stati colpiti dalla piaga del cinipide. Nello scorso mese di maggio, abbiamo avuto quindici giorni di vento e pioggia e la fioritura ha sofferto. Il prodotto che avremo quest’anno, comunque, sarà migliore rispetto a quello degli anni precedenti. Forse più piccolo, ma di buona qualità“.

IULIANO: “SIAMO IN RISALITA”

Prospetta un quadro della situazione nettamente migliore anche il primo cittadino di Roccadaspide, Gabriele Iuliano. “Ho avuto riscontri da parte dei produttori – afferma Iuliano – e pare che quest’anno i raccolti siano decisamente migliori dal punto di vista della fioritura, grazie anche alla minor presenza della mosca cinese. Anche per come si presentano, i castagneti lascerebbero presagire un’annata all’insegna della risalita. Attendiamo fiduciosi la raccolta del frutto per avere contezza della situazione. Come amministrazione comunale – conclude Iuliano – continuiamo a restare al fianco dei nostri imprenditori”.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Attualità

Scuola

Campania, la scuola riparte il 24 settembre

In Campania la scuola inizierà il 24 settembre. Una scelta anticipata da tempo dall’assessore regionale all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili […]

gente in spiaggia

Bonus vacanze: a Paestum non tutte le strutture turistiche li accetteranno

Capaccio Paestum. Il bonus vacanze rischia di essere un enorme flop. L’iniziativa, che fa parte del “Decreto Rilancio”, offre un […]

Roccadaspide

roccadaspide2

Roccadaspide. Arriva dagli Usa: 50enne positivo al covid19

Roccadaspide. Arriva dagli Stati Uniti: effettua un tampone e risulta positivo al covid-19. Si tratta di un cinquantenne. Di fatto, l’uomo […]

sconto

Roccadaspide, da “Omnia” rottama pentole e padelle e ottieni 10 euro di sconto

Roccadaspide. Rottama pentole e padelle e ottieni 10 euro di sconto. E’ la curiosa iniziativa di “Omnia Srl” di Sandro […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada