Roccadaspide, Pdz S7: tirocini di inclusione per disabili e soggetti svantaggiati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccadaspide. L’Ambito S7, con Roccadaspide come capofila e coordinato dalla responsabile dell’Ufficio di Piano Fulvia Galardo, è mandatario dell’ATM “Centro territoriale di inclusione Il Filo di Arianna”, nell’ambito dell’attuazione di un progetto, finanziato dalla Regione Campania, per promuovere l’integrazione sociale nel contesto lavorativo e la riabilitazione psico-sociale di persone in condizioni di fragilità sociale o svantaggiate o con disabilità, favorendone la collocazione o ricollocazione nell’ambito lavorativo con l’attivazione di tirocini di inclusione sociale. I tirocini sono rivolti ai residenti nel territorio dell’Ambito S07, individuati tra:

a)  soggetti tossicodipendenti;
 

b)  persone con problemi di alcolismo;

 

c)  soggetti (prevalentemente donne) vittime di violenza;

 

d)  soggetti condannati ammessi a misure alternative di detenzione;

 

e)  persone con disabilità

1. soggetti con disabilità fisica;
2. soggetti con disabilità intellettiva e psichica, ai sensi della Legge 12 marzo 1999, n. 68 – Norme per il diritto al lavoro dei disabili.

Destinatari dell’avviso sono 16 utenti, da individuare tra le persone svantaggiate, e 18 utenti da individuare tra quelle affette da disabilità. Possono presentare domanda di ammissione i cittadini residenti nel territorio dell’Ambito S07, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • ▪  siano persone in carico ai servizi sociali e sanitari territoriali che si trovino in una delle seguenti condizioni:
    • persone svantaggiate (ai sensi dell’art. 4, comma 1 legge 68/1999 e ai sensi del DM del 17 ottobre 2017);
    • persone con disabilità (ai sensi dell’art. 1, comma 1 della legge 68/1999);
  • ▪  risultino nello stato di inoccupazione e/o disoccupazione al momento dell’attivazione del

    tirocinio;

  • ▪  non siano inseriti in altri progetti lavorativi e/o formativi;

▪  non beneficiano di altre misure di sostegno al reddito.

 

I tirocini di inclusione avranno una durata di 6, 10 o 12 mesi e si realizzeranno attraverso interventi personalizzati di valutazione, consulenza e orientamento ai fini dell’inclusione socio- lavorativa, percorsi formativi in azienda-on the job. Per ogni tirocinio rivolto alle persone svantaggiate maggiormente vulnerabili sarà erogato al tirocinante una indennità mensile lorda pari a 500 euro (comprensiva di tutti gli oneri dovuti). Per ogni tirocinio rivolto alle persone con disabilità sarà erogato al tirocinante una indennità mensile lorda pari a 500 euro (comprensiva di tutti gli oneri dovuti).

L’indennità corrisposta al tirocinante è considerata, dal punto di vista fiscale, quale reddito assimilato a quello di lavoro dipendente. Le indennità spettanti saranno erogate dal Soggetto promotore, previo trasferimento dei fondi da parte del soggetto capofila, direttamente al tirocinante, previa verifica delle presenze.

L’indennità è erogata per intero a fronte di una partecipazione minima ai tirocini del 70 per cento su base mensile. L’indennità sarà erogata in misura proporzionale all’effettiva partecipazione al tirocinio, su base mensile, qualora inferiore alla percentuale del 70%. Al termine del tirocinio, sulla base del PFI e del Dossier Individuale sarà rilasciata al tirocinante un’attestazione finale, firmata dal soggetto promotore e dal soggetto ospitante.

Le domande, da redigere utilizzando il modello A, allegato al presente avviso, dovranno essere indirizzate al Responsabile dell’Ufficio di Piano Ambito S07 – Comune Capofila Roccadaspide e pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 10 luglio 2020. La domanda dovrà essere consegnata al protocollo del comune di Roccadaspide capofila Ambito S7 o inviata tramite pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.roccadaspide.sa.it specificando nell’oggetto “I.T.I.A. Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per l’individuazione di destinatari in favore dei quali attivare Tirocini di inclusione sociale– AZIONE C”. 

Per supporto nella compilazione e consegna della domanda, è possibile rivolgersi al Centro di Inclusione Attiva ubicato nel Comune di Roccadaspide in via G. Giuliani n. 6 – 1° piano, aperto il lunedì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e il giovedì dalle ore 15 alle ore 18.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Coltivava marijuana sul balcone: in manette 36enne di Capaccio

Ha 36 anni ed è incensurato il giovane cittadino italiano arrestato ieri sera a Capaccio Paestum. L’arresto è stato eseguito [&

G20, tra i musicisti dell’orchestra di Muti c’è Antonio Sabetta da Ottati

Ottati. Questa sera, dalle ore 20.35, in diretta su Rai1, dal Palazzo del Quirinale in occasione del G20 – Italia 2021, [&hellip

Aquara, stop al transito di mezzi pesanti su strade comunali

Aquara. Stop, per tutta l’estate, al transito di mezzi pesanti sulle strade comunali di Aquara. A stabilirlo è un’ordinanz

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2