APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Racconta la tua storia a Vds, l’appello: “Non voglio più un amore clandestino” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

1454947005804.jpg--sanremo_sempre_piu_gay__arriva_il_cantante_del_bacio_omo

“Per me questo è uno sfogo più che una lettera. E prima di cominciare a scrivere, mi accendo una sigaretta. Caro Francesco, mio caro Chicco,  non riesco più a sopportare la situazione che ci circonda. Sono ormai 9 anni che ci nascondiamo dalla società in cui viviamo, che nel 2018 non riconosce i nostri diritti. Mi dici sempre: “Non ti preoccupare usciremo allo scoperto”. Sempre la stessa storia, sempre la stessa canzone. Il disco ormai si è incantato. Ed io mi sono scocciato! Mi sono rotto le palle di sopportare tutto ciò e non poter esprimere il mio amore per te, in maniera spensierata. Davanti a tutti.! E’ vero, potresti pensare che gli anni che ci dividono sono abbastanza, ma quello che conta è la nostra relazione. Mi dici sempre di aver paura per la reazione della tua famiglia e dei tuoi amici. Hai paura dell’opinione pubblica, ma tutto questo non ci fa crescere. Abbiamo bisogno di nostri spazi intimi, in un parco pubblico, a gustare un gelato o semplicemente una passeggiata. Non riesco a nascondere i miei desideri e gesti quando siamo tra amici fuori a cena, e questo per te è un problema. Usciamo e devo guardarti con gli occhi indifferenti, come un cane rabbioso – lamenta Michele –  contro un gatto. Io invece voglio essere il tuo orsacchiotto e farmi stringere più volte al giorno, ovunque mi trovi. I miei 29 anni sono lunghi, amari e tristi. Solo chi mi sta accanto capisce la rabbia che ho. Sto amando un uomo che non riconosce la sua sessualità. Sto amando un parassita che non mi comprende e che nel momento in cui mi perderà, non sarà più vita. Mi riferisci sempre di aver paura di perdermi, ma a 40 anni qual è la svolta da prendere? Ho deciso di scriverti pubblicamente, e grazie alla redazione di Voce di Strada,  che ha accolto il mio aiuto, ho avuto anche il coraggio di mettere su queste quattro parole. Ti chiedo per l’ultima volta: usciamo allo scoperto e le due comunità che viviamo rispettivamente Roccadaspide e Capaccio, capiranno!

Sono triste e stanco di sentirmi dire  falsi “Ti Amo”. Non voglio essere più l’oggetto delle tue trasgressioni. Non voglio essere più lo zerbino di turno. Ho voglia di viverti in città, in strada, in casa, in famiglia. Sono desideroso, di conoscerti meglio, senza tabù. Chicco, aiutami! Io con te per sempre, oppure io verso la vita, senza più rimorsi!

                                                                                                      Michele, il  tuo folle pazzo, come mi descrivi sempre

 

Webp.net-gifmaker (1)

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Attualità

comune-eboli-1024x768

Eboli, approvato regolamento per la gestione del patrimonio

Il voto finale è giunto questa mattina, quando ormai erano le 4, dopo una nottata di lavoro. Il Consiglio Comunale […]

seminarista antonio peduto

Castel S.Lorenzo, il seminarista Antonio Peduto sarà diacono

Castel San Lorenzo. Il seminarista Antonio Peduto, di Castel San Lorenzo, sarà ordinato diacono. Ad annunciarlo è il vescovo di […]

Capaccio

ambulanza-1181

Capaccio. Tenta suicidio bloccato prima che si lanciasse

Capaccio Paestum. Tenta il suicidio e tenta di lanciarsi dal balcone di un condominio situato in via Magna Graecia. Protagonista […]

michela grandino

Capaccio, rischia annegamento: salvato 40enne

Capaccio Paestum. Mare agitato, uomo rischia di annegare. Salvataggio a largo delle acque antistanti il lido “Rick’s Beach” in località […]

Roccadaspide

emozioni

Roccadaspide, presentazione del libro “Emozioni” di Teresa Fabiano

Roccadaspide. Si terrà il prossimo 19 luglio, presso la biblioteca comunale di Roccadaspide, la presentazione del libro “Emozioni” di Teresa […]

venditori

Falsi addetti energia, allarme truffe

È allarme truffe dei venditori porta a porta di contratti di energia in queste ore. Girano casa per casa, promettendo […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada