APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Pontecagnano, apre sottopasso via Torino Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

apertura sottopasso

Pontecagnano Faiano. “Grazie alla determinazione di questa amministrazione ed in particolare dell’assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Sica, con cui che abbiamo ponderato ogni scelta con il solo scopo di tutelare la sicurezza dei cittadini; alla collaborazione di Rete Ferrioviaria Italiana; al consigliere regionale Luca Cascone, da subito in prima linea per raccogliere le nostre istanze e sostenere la nostra causa; ma anche agli abitanti di Case Parrilli, che hanno compreso le nostre motivazioni pur vivendo per anni in condizioni di isolamento e disagio, l’obiettivo è stato raggiunto: mercoledì 20 marzo, alle ore 10.30, sarà riaperto il sottopasso di Via Torino. Contemporaneamente, inizieranno i lavori del sottovia di Via Milano, sostenuti interamente da Rfi, come preannunciato. Tralasciamo il capitolo delle polemiche sterili e del chiacchiericcio da bar e riappropriamoci tutti di una zona che merita di ritornare alla vita ed allo sviluppo. Pontecagnano Faiano cambierà davvero”. Sono queste le parole con cui il sindaco Giuseppe Lanzara ha preannunciato il risultato storico della riattivazione del sottopasso di Via Torino, che da circa ventiquattro mesi era rimasto interdetto all’utilizzo da parte di pedoni ed automobilisti, e della partenza degli interventi nel sottovia di Via Milano. Una situazione che aveva generato enorme disappunto soprattutto fra i residenti, costretti a file interminabili in prossimità del passaggio a livello o a percorsi alternativi, che ne allungavano notevolmente il percorso.Dopo mesi di incontri e trattative, l’intesa è stata raggiunta e sottoscritta lo scorso 13 marzo, quando tra Comune e Rete Ferroviaria Italiana è stato firmato un accordo attraverso cui si è stabilito che Rfi “provvederà a propria cura e spese alla realizzazione dell’opera” e “modificherà l’organizzazione dell’impianto di sollevamento del sottovia al km 62+615 al fine di assicurare il funzionamento con l’utilizzo del gruppo, nelle more dell’attivazione della cabina elettrica”.

apertura sottopasso

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Attualità

nido il calore delle coccole

Roccadaspide, “Nido delle coccole”: definite soglie Isee per quote compartecipazione

Roccadaspide. Nido delle coccole: il Piano di zona S7, coordinato da Fulvia Galardo, ha stabilito le soglie Idee per l’anno […]

felitto-dirutpo

Felitto, efficientamento e mobilità sostenibile: progetto da 50mila euro

Felitto. Realizzazione di un’infrastruttura rivolta alla promozione e all’organizzazione di una mobilità sostenibile con efficientemente della pubblica illuminazione: il Comune […]

Piana del Sele

ss164 bellizzi

Ss164 Bellizzi, ok rifacimento manto stradale

Bellizzi. Ss164, al via rifacimento del manto stradale con nuova segnaletica orizzontale. “Nei prossimi giorni– scrive il sindaco Mimmo Volpe– […]

goletta verde

Goletta Verde, Legambiente:”Fiume Tusciano, foce Rio e Solofrone inquinati”

In Campania, su 31 punti monitorati sulla costa, quasi la metà supera i limiti di legge: complessivamente 14 punti risultano […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada