APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Piaggine, Valle Dell’Angelo, Laurino e Sacco onorano Amor Patrio Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

amor patrio

Piaggine, Valle Dell’Angelo, Laurino e Sacco riportati nel tempo in cui la “Patria” chiedeva vite alla vita della nazione che si andava formando. A distanza di un secolo dalla fine della 1^ guerra mondiale nell’Alta valle del Calore, su iniziativa di Salvatore Iannuzzi, presidente della Comunità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, si è voluto ricordare i tanti che partirono e che non sono più ritornati nella terra che li aveva generati.

“L’amore per la propria terra è il principale ingrediente per riscattare il paese e rilanciarlo. In un’epoca di crollo e vilipendio delle istituzioni bisogna rilanciarle. Il migliore antidoto per prevenire la guerra è l’Italia e l’Europa unita,” ha affermato Iannuzzi nel suo intervento nella piazza del più piccolo borgo dell’are parco, il comune di Valle dell’Angelo.  All’evento ha preso parte la fanfara “Garibaldi”, che il due giugno di ogni anno sfila alla presenza del Presidente della Repubblica, ha fatto risuonare le note che accompagnano la tipica corsa “bersagliera” sotto gli occhi sbigottiti della gente le strade paesi per commemorare i caduti della grande guerra. Dopo un po’ le persone, superata la sorpresa comprendono che i bersaglieri della “fanfara Garibaldi” sono presenti nell’Alta Valle proprio per ricordare i commilitoni del tempo che fu. Iannuzzi illustrò l’idea al Ministro della Difesa Pinotti di commemorazione dei caduti della “Grande guerra”. A seguito del positivo riscontro, il capo dello stato maggiore dell’ esercito, dopo i sopralluoghi di rito, ha dato parere positivo allo svolgimento dell’ iniziativa. L’obbiettivo è quello di rinfrescare nella mente di tutti il sacrificio che i nostri comuni hanno pagato in termini di vite umane per completare l’Unità d’Italia. “Esiste un popolo di eroi che spesso noi dimentichiamo –  afferma Iannuzzi nel suo intervento – troppo spesso i monumenti ai caduti finiscono con l’essere scambiati per suppellettili dell’ arredo urbano. Con questa iniziativa, invece, i nostri morti sono tornati in vita anche se solo nel ricordo di chi vive nel benessere che solo uno stato unitario, forte e democratico può garantire. Durante questi giorni tante donne figlie di eroi della guerra hanno girato insieme ai militari per mostrare il quadretto del genitore morto in guerra, tante tristi e commoventi racconti sono stati riproposti. Tutto ciò alla presenza di scolaresche che di tali fatti avevano sentito parlare solo nelle serie TV”. Canti e suoni patriottici si sono levati alla presenza di amministratori locali, insegnati, alunni e nonni generando sovente un clima di “contagiosa italianità”. La manifestazione che ha fatto tappa nei vari comuni ha visto la partecipazione dei  sindaci di Sacco  Franco La Tempa, di Piaggine Guglielmo Vairo e Laurino Gregorio Romano. La Tempa ha dichiarato:” La manifestazione, magistralmente organizzata dal Colonnello Grilletto, è stata una staffetta emotiva nei quattro comuni dell’alta Valle del Calore: Sacco, Piaggine, Valle dell’Angelo e Laurino. Oltre ai sindaci dei quattro Comuni era presente anche il Presidente della Comunità Montana del Calore Salernitano, Angelo Rizzo ed autorità Militari, civili e religiose. L’emozione è stato li filo conduttore di tutta la manifestazione. Bella e significativa la partecipazione delle tante associazioni del territorio; coinvolgente l’esibizione della fanfara dei bersaglieri dell’8° reggimento della Brigata Garibaldi. (Tratto da Unico)

 amor patrio amor patrio 5 amor patrio 4 amor patrio 2

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Sponsor-Vds-2

Attualità

aula scuola

Postiglione, educazione civica nelle scuole: Comune aderisce a iniziativa Anci

Postiglione. Educazione civica nelle scuole: il Comune aderisce all’iniziativa di Anci e collabora alla raccolta firme a sostegno della proposta […]

Via_Stabbiana_Pompeii

Pompei stop a selfie, panini e far “scorrazzare” bimbi e cani

Basta mangiare panini seduti sui banchi di quelle che era antiche locande e basta anche scattare selfie in piedi sulle […]

Valle del Calore e Alburni

colonnine ricarica auto elettriche

Ottati, in Piazza XXIV Maggio stazione ricarica auto elettriche

Ottati. Sarà Piazza XXIV Maggio ad ospitare, ad Ottati, la stazione di ricarica per veicoli elettrici di Enel X. Il […]

Scuola

Ic Serre: dal nuovo anno dirigente scolastico a tempo pieno

Alburni. Serre e i comuni di Aquara, Castelcivita, Controne, Corleto Monforte, Ottati, Sant’Angelo a Fasanella, per l’anno scolastico 2019/2020, avranno […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada