APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Paestum, direttore Mann “difende” Zuchtriegel Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

giulierini

Paestum. «La tutela spesso non fa notizia e per questo non se ne parla. Il Mann non solo la fa, ma lo considera uno dei suoi cavalli di battaglia». Risponde così Paolo Giulierini a quanti criticano la riforma Franceschini e l’arrivo di direttori esterni all’amministrazione dei beni culturali alla guida dei musei autonomi.

Direttore Giulierini, lei guida il Museo archeologico nazionale dall’autunno del 2015. Che fa, privilegia la valorizzazione e si dimentica della tutela?
«La tutela è esercitata di continuo, sia attraverso un capillare monitoraggio continuo sulle condizioni delle opere esposte e di quelle conservate nei depositi e di quelle che vengono inviate in mostra, sia perché è esercitata con una innovativa collaborazione con la Federico II che si occupa di redarre in forma esemplare tutti quegli atti che sono propedeutici al prestito di opere per mostre, e spesso un buon contratto è importante per la conservazione di un reperto più della stessa attività di manutenzione e restauro».

Sylvain Bellenger ha ricordato domenica sulle pagine di Repubblica la mobilitazione che ci fu per farla restare al Mann in occasione di una sentenza del Tar Lazio che la rimosse dall’incarico. Ora, il Consiglio di Stato potrebbe mettere in forse il rinnovo dell’incarico alla fine del 2019 per Bellenger a Capodimonte e per Gabriel Zuchtriegel a Paestum perché “non italiani”. Che ne pensa?
«Nessuno meglio di me può comprendere lo stato emotivo di Sylvain Bellenger e di Gabriel Zuchtriegel in questo momento, proprio perché ci sono passato per primo. Sono momenti in cui prevale l’incertezza, anche l’angoscia o anche la voglia di abbandonare tutto. Ritengo che il Consiglio di Stato non abbia potuto esprimersi completamente, mancavano i numeri, e sono convinto che la prevalenza del diritto europeo rispetto a quello nazionale possa alla fine mettere a posto le cose».

Cosa occorre fare? E che ne sarà della riforma Franceschini?
«L’Italia  è un Paese che deve correre ai ripari molto presto rispetto al profilo normativo, razionalizzare e semplificare le leggi in maniera che situazioni del genere non si verifichino di nuovo. La riforma sta dando tantissimi frutti e non si può tornare indietro, al di là dei ministri dei beni culturali che verranno, perché nessuno dotato di buon senso potrebbe rinunciare a una macchina che sta dando buoni risultati, a cominciare dalla Campania». (Repubblica)

modal gif

Webp.net-gifmaker (1)

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Attualità

mensa-scolastica

Altavilla, al via iscrizioni servizio mensa scolastica

Per usufruire del servizio di ristorazione scolastica occorre obbligatoriamente presentare specifica domanda di iscrizione da parte dei genitori di tutti gli allievi. La […]

bio

Fiera Biocultura Madrid: avviso alle imprese campane per partecipazione

Avviso per la manifestazione di interesse alla partecipazione della collettiva di imprese campane del settore Agroalimentare alla 34ª Edizione di […]

Capaccio

associazione

Capaccio, associazioni riunite per fare rete

Capaccio Paestum. Il centro studi e ricerca di diritto fiscale “Il mondo unito” organizza una riunione con tutte le associazioni […]

carabinieri-300x300

Interessi criminali mercato pesce: 4 arresti, ai domiciliari anche imprenditore di Capaccio

Quattro persone sono finite agli arresti domiciliari per tentata estorsione aggravata, detenzione e porto abusivo in luogo pubblico di arma […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada