APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Montecorvino Pugliano, sindaco Chiola:”Intensificate le misure di vigilanza” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Alessandro Chiola sindaco di Montecorvino Pugliano

Montecorvino Pugliano. «Intensificazione misure di vigilanza». Il Coordinamento per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi lo scorso 11 dicembre ha accolto le istanze presentate dal sindaco Alessandro Chiola.

Attraverso una lettera indirizzata al Prefetto di Salerno, S.E. Francesco Russo, in data 25 novembre 2019, il primo cittadino di Montecorvino Pugliano, ha fatto sue le istanze dei cittadini, circa un «pericoloso aumento dei furti nelle abitazioni che insistono sul territorio comunale, causa questa di un notevole allarme sociale e forte disagio per la cittadinanza, ma anche occasione di diffusione del fenomeno delle ronde notturne».

Nel corso dell’incontro in Prefettura, svoltosi mercoledì 11 dicembre, alla presenza di tutte le forze dell’ordine, il Questore di Salerno ha ritenuto necessario: «Al fine di contrastare sempre più efficacemente la commissione di reati di natura predatoria, in particolare i furti in abitazione nel territorio comunale di Montecorvino Pugliano, che procurano allarme nella popolazione incidendo negativamente sulla percezione dei livelli di sicurezza dei cittadini, si rende necessario disporre un ulteriore rafforzamento delle attività di prevenzione».

L’intensificazione di uomini e mezzi delle Forze dell’Ordine sul territorio comunale, riguarderà, già dalle prossime ore, un’azione sinergica di vigilanza che coinvolgerà l’Arma dei carabinieri, attraverso l’attività di vigilanza finalizzandola all’individuazione di persone che, per il loro comportamento o la loro presenza, possano far ritenere che siano in procinto di commettere reati; la squadra mobile, con il rafforzamento delle attività investigative; il comando provinciale della guardia di finanza per le attività di controllo e la polizia municipale di Montecorvino Pugliano.

«Desidero ringraziare il Prefetto di Salerno e tutte le forze dell’ordine che, con la predisposizione di idonee misure di vigilanza, hanno dimostrato profonda e sincera vicinanza al territorio. Invito, infine, la cittadinanza a comunicare tempestivamente ai numeri di emergenza 112/113/117 ogni situazione sospetta e a collaborare con le forze di polizia». Questa la dichiarazione del sindaco Alessandro Chiola.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Attualità

LOGO-Servizio-Civile-Tondo

Agropoli, nuovo progetto servizio civile: bando per 20 giovani

Agropoli. E’ stato pubblicato il bando di partecipazione alla selezione di 20 volontari da impiegare in un progetto di servizio […]

LOGO-Servizio-Civile-Tondo

Santa Marina, servizio civile: prorogato bando

Santa Marina. È stata prorogata al 15 febbraio 2021 la scadenza del bando per la selezione degli operatori volontari di […]

Sele Picentini

stefano feniello

Tragedia Rigopiano, Feniello:”Stefano rimarrai il pensiero costante, manchi”

Farindola. Rigopiano, sono trascorsi 4 anni. Sono stati versati nei mesi scorsi i primi ‘ristori’ per gli eredi delle vittime […]

covid 3

Covid Campagna, nuovo caso: 134 i positivi totali

Campagna. Coronavirus, nella giornata di ieri, l’Asl Salerno ha comunicato la presenza di un caso di positività, emerso dallo screening […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada

Continuando ad usare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close