APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Lavoratori stagionali, negato bonus 600 euro: solidarietà federalberghi e Confindustria Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Hotel-Reception-1
E’ di poche ore fa la notizia che vede respingere, nuovamente, da parte dell’INPS, tutte le domande dei lavoratori stagionali per l’ottenimento del bonus da 600 euro che erano state ammesse al riesame dal Decreto RilancioPremesso che, gran parte degli alberghi hanno assunto i dipendenti con contratti a tempo determinato, coincidenti con l’apertura stagionale delle attività turistiche, dunque, nella sostanza, si tratta di lavoratori stagionali a tutti gli effetti, se pur siglati con la codifica UNIEMENS sull’UNILAV di lavoratori a tempo determinato. Nella ricostruzione dei fatti, questi stessi lavoratori hanno inoltrato domanda per ricevere il bonus di 600 euro previsto per il mese di marzo dal Decreto Cura Italia e, per questa differente codifica, la domanda è stata rimbalzata. A seguito di questo, i Consulenti del Lavoro hanno, quindi, provveduto a rettificare la codifica ai lavoratori per permettere, così come riferito dalla stessa INPS, di riprocessare automaticamente le domande e riconoscere il bonus. Si parla, nello specifico, di 180.00 (41%) domande accolte sulle circa 430.000 presentate in tutta Italia. 250.000 domande (50%) sono state respinte o ancora in istruttoria
Domani, domenica 31 maggio, alle 10.30, i lavoratori stagionali della Costiera Amalfitana manifesteranno occupando simbolicamente, nel rispetto dei divieti vigenti, il centro cittadino di Amalfi, per rivendicare il proprio diritto al lavoro. “Assicuriamo tutto il nostro impegno per venire a capo della situazione, drammatica quanto assurda, che penalizza i lavoratori stagionali della nostra provincia, completamente abbandonati dal Governo. Ad oggi, la maggior parte degli  occupati non è stata assunta e in molti rischiano di perdere il lavoro, persistendo l’incertezza sui flussi di domanda dei prossimi mesi. Va anche considerato che, nei decreti, non sono previsti incentivi e sgravi per le imprese che assumono, né politiche attive del lavoro che permettano un adattamento tempestivo alle variazioni della domanda, come i voucher. Abbiamo inviato numerose sollecitazioni all’INPS, chiedendo chiarimenti sul significato che l’Istituto attribuisce a un codice amministrativo. Senza ricevere risposta al nostro quesito, abbiamo appreso che le domande sono state nuovamente respinte, nonostante il tavolo tecnico dell’INPS e dei Consulenti Nazionali del Lavoro avesse stabilito che il bonus di euro 600 rappresentava un giusto diritto dei lavoratori, che erano da considerarsi stagionali a tutti gli effetti. In un Paese normale basterebbe cambiare il codice ma, siccome viviamo in una Nazione anomala, siamo stati costretti a chiedere al Governo di cambiare la legge”fa sapere Giuseppe Gagliano, Presidente di Federalberghi Salerno.
Si unisce Giovanni Puopolo, Presidente Gruppo Alberghi, Turismo e Tempo libero di Confindustria Salerno: “Il turismo, in provincia di Salerno, vive di stagionalità. Per tale ragione, vi è un elevato numero di lavoratori che viene impiegato in questa modalità. Sono l’anima delle nostre aziende, sono professionisti validi che contribuiscono alla buona fama dell’ospitalità della nostra provincia. Non possono e non devono essere lasciati soli. Gli imprenditori sono pronti a scendere al loro fianco in questa battaglia di giustizia sociale. Non si può lasciare nessuno indietro. In questo momento difficile dell’economia nazionale, il Governo ha il dovere di sostenere tutti i tipi di lavoratori, a maggior ragione quelli del nostro comparto. Il turismo costituisce una buona fetta del Pil nazionale e necessita della massima attenzione da parte di chi ci amministra. L’auspicio è che si ponga riparo al più presto a questa errata codifica del lavoratore stagionale”.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Attualità

barriere architettoniche spiagge

Campania, barriere architettoniche in spiaggia: legge a sostegno accessibilità

Campania. Abbattere le barriere architettoniche in spiaggia oggi è realtà. Grazie all’approvazione delle legge regionale a sostegno dell’accessibilità delle aree demaniali […]

massimo cariello

Un tribunale ordinario a Eboli: Cariello scrive al ministro Bonafede

Eboli. Un Tribunale ordinario autonomo ad Eboli, che garantirebbe il necessario  presidio per un comprensorio vastissimo e centinaia di migliaia […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada