APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Eboli, riparte il centro antiviolenza Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

violenza_donna_Fg-knkC--1280x960@Web_3-1-4219467464

Eboli. Riapre il Centro antiviolenza di Eboli. Una riapertura che riguarda sostanzialmente i locali di via Umberto Nobile, mentre in realtà le attività consentite dell’organismo di supporto e legalità non si sono mai fermate, garantendo supporto ed assistenza sia psicologica, che legale, anche durante il periodo di restrizione domiciliare determinato dall’emergenza epidemiologica. Con la riapertura dei locali, vengono resi noti anche orari e giorni di apertura della struttura anti violenza: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì ore 9-14; giovedì ore 15-18. “Recuperiamo anche il riferimento fisico dei locali per il Centro antiviolenza di Eboli – commenta il sindaco, Massimo Cariello -, rivolgendo un grazie sentito per quanto le responsabili della struttura hanno saputo garantire a chi si è trovato in difficoltà anche negli ultimi due mesi. Nonostante difficoltà e preoccupazioni, l’avvocato Maria Gabriella Gallevi e la psicologa Stefania Lamberti hanno garantito con ogni mezzo l’assistenza di cui tante situazioni di fragilità e vittime di violenza necessitavano. Un grande lavoro, che qualifica chi l’ha svolto e la nostra scelta di attivare il centro antiviolenza”. Attraverso piattaforme di contatto e linee telefoniche, il centro ha continuato l’assistenza, intervenendo per l’acuirsi di tensioni e possibili violenze all’interno dei nuclei familiari nel periodo di restrizione domiciliare da Covid-19. “Le referenti del Centro antiviolenza di Eboli hanno continuato ad operare anche nella “Fase 1”, la più difficile per tante vittime costrette a vivere in casa con possibili focolai di violenza – ricorda l’assessore alle pari opportunità, Anna Senatore -, in questo modo mantenendo un rapporto con le loro assistite fatto di vicinanza, consigli e supporto telefonico ed in videochiamate. Grazie a questa loro attività il centro ha potuto continuare le sue attività, non abbandonando nessuno tra quanti si erano rivolti all’assistenza e facendo emergere nuovi casi presi immediatamente in carico”.

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Attualità

loredana nicoletti

Capaccio, dirigente IIS “Piranesi” , Nicoletti:”Covid, la scuola è il posto più sicuro”

Capaccio Paestum. “Le attività scolastiche continueranno in presenza: sono un asset fondamentale del Paese per le scuole di secondo grado, verranno favorite […]

download (5)

Paestum mette il suo patrimonio in rete

Capaccio Paestum. Non esita Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia, a definire il nuovo catalogo digitale […]

Eboli

coronavirus-rosso-550h

Covid-19 Salerno: 79 i positivi di ieri, ecco dove

Salerno. Resoconto Asl Salerno: ieri sono stati processati dai laboratori del Ruggi e di Eboli 960 tamponi, dai quali sono […]

filomena rosamilia eboli

Eboli, Rosamilia neo presidente consiglio comunale: auguri di Sgroia

Eboli. Filomena Rosamilia neo presidente del consiglio comunale di Eboli. “Un sincero augurio di buon lavoro al nuovo presidente del […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada