APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Primo Piano

Stampa

 CAMPANIA REGIONALI: I CANDIDATI IN CORSA 

 

Eboli, “Crescita sana”: progetto tra Comune, scuola e famiglie Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

comune di eboli

Eboli. Una crescita sana, aiutata dalla prevenzione, che dia certezze ai bambini e sicurezza alle famiglie, specie quelle con minori possibilità. E’ la filosofia di un programma di intervento che coniuga ambiente, alimentazione e salute, rivolto soprattutto ai bambini. Il progetto è proposto dall’associazione AM-A.A., in collaborazione con il Comune di Eboli, gli istituti scolastici e le stesse famiglie. Il progetto si svilupperà nell’arco di un biennio, ma si comincia subito con un primo programma. «Le difficoltà legate all’apparato visivo si manifestano nei primi anni di età – ha spiegato il presidente dell’associazione, Giovanni Agosto – Per questo il primo intervento programmato è stato battezzato “Occhio alla vista”, una sorta di screening rivolto agli alunni delle classi 4° e 5°. Poi saranno date indicazioni alle famiglie, per eventuali interventi, in collaborazione con le scuole e con il supporto del Comune». L’associazione punta alla piena collaborazione con Amministrazione e scuole, ma anche su esperti, a cominciare da Francesco Forlano, presente alla conferenza stampa, insieme con il sindaco, Massimo Cariello, l’assessore Angela Lamonica ed il presidente della commissione attività produttive, Cosimo Naponiello. Lo stesso Forlano, componente ed esperto dell’associazione AM-A.A., ha precisato: «Ho aderito all’associazione ed all’iniziativa, perché riconosco il valore della crescita, che interessa tutti noi, come genitori e come operatori e per questo porto la mia esperienza nel progetto». Una filiera, dunque, che unisce istituzioni, associazioni, scuola e famiglie. «Alziamo sempre più l’asticella dell’attenzione per scuole, bambini e famiglie – ha detto il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -. La prevenzione è fondamentale nella fase di crescita ed in questo modo sosterremo anche famiglie con minori possibilità, in modo da garantire salute e benessere a tutti». Fondamentale nella riuscita dell’iniziativa è la partecipazione delle scuole. «Abbiamo immediatamente ottenuto l’adesione degli istituti comprensivi – ha ricordato l’assessore Lamonica -. La scuola rimane centrale nella nostra zione di governo, perché è il riferimento delle famiglie e dei più giovani, a cui si rivolge questo progetto».

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Attualità

SCUOLE APERTURA

Ad Agropoli le scuole riaprono il 28 settembre

Slitta apertura della scuola anche ad Agropoli.  “In considerazione del fatto che molte delle scuole della nostra Città saranno seggio […]

scuola media capaccio scalo

Scuola, a Capaccio Paestum apertura posticipata al 28 settembre

Con Ordinanza n. 273 del 18 settembre 2020, il sindaco del Comune di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, sulla base della […]

Eboli

tampone Coronavirus

Covid-19: nuovi casi a Capaccio, Eboli, Roccadaspide e Battipaglia

Diversi i comuni dove nella giornata di oggi si sono registrati dei casi di coronavirus a seguito dei tamponi analizzati […]

vigili-del-fuoco

Eboli, rogo nei pressi del Palasele

Eboli. Incendio nel pomeriggio di ieri a Eboli, nei pressi del Palasele. A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti. Sul […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada