APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Eboli. Cariello:”Più forze dell’ordine contro furti, spaccio ed aggressione” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

massimo cariello

Eboli. Massima attenzione per il territorio ebolitano ed una maggiore presenza delle forze dell’ordine. Due obiettivi ottenuti dall’amministrazione comunale di Eboli, il cui sindaco, Massimo Cariello, aveva chiesto la convocazione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza. Questa mattina la riunione convocata dal Prefetto Russo, su sollecitazione del primo cittadino, che ha partecipato al tavolo insieme con i delegato comunale alla sicurezza, Giuseppe La Brocca. «Abbiamo sottoposto all’attenzione del Prefetto e del comitato tutto le problematiche del nostro territorio – spiega il sindaco, Massimo Cariello -. Abbiamo chiesto attenzione ed interventi concreti per mettere in campo azioni di contrasto ai fenomeni della prostituzione, della micro delinquenza, della aggressioni, delle tensioni nelle aree dove si registra la presenza di irregolari. Sia il Prefetto, sia i rappresentanti delle forze dell’ordine ci hanno garantito maggiore presenza di uomini e mezzi, in modo da assicurare più tranquillità ai cittadini ebolitani ed alle famiglie, attraverso il contrasto a tutti i reati, compresi furti negli appartamenti e spaccio di sostanze stupefacenti sull’intero territorio comunale. Ringrazio il Prefetto Russo per la vicinanza dimostrata e per avere convocato il Comitato immediatamente, consentendo risposte concrete e rapide alla nostra città». L’allarme lanciato da Eboli va nella direzione di assicurare sempre più livelli di vivibilità, intervenendo sia sulle situazioni di allarme vero e proprio, sia sulla percezione di insicurezza. «Il tema che l’amministrazione comunale di Eboli ha portato al tavolo provinciale – ricorda il delegato alla sicurezza, Giuseppe La Brocca – prende in esame le esigenze dei residenti sull’intero territorio comunale. Abbiamo chiesto ed ottenuto maggiore presenza di forze dell’ordine sia per l’allarme aggressioni, sia per fenomeni collegati con prostituzione, sia per le sacche di clandestinità, al centro come in periferia. La sensibilità dell’amministrazione ha ottenuto il giusto riscontro dai livelli provinciali, così possiamo garantire maggiormente la sicurezza dei cittadini ebolitani».

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Attualità

cilento music festival torchiara

[VIDEO] Torchiara. Continuano appuntamenti del “Cilento international music festival”

Torchiara. Prosegue la rassegna di giovani musicisti promossa dalla BCC Buccino Comuni Cilentani, ogni seconda domenica del mese al Palazzo […]

bcc capaccio avellino

Avellino, nuova filiale Bcc Capaccio Paestum e Serino

Avellino. Dal 14 dicembre la BCC di Capaccio Paestum e Serino arriva ad Avellino, radicandosi sempre più nel territorio in […]

Eboli

evoli orienta

Tutto pronto per la quarta edizione di “Eboli Orienta”

Eboli. Quarta edizione di “Eboli Orienta”, appuntamento dedicato all’orientamento scolastico che fa di Eboli un punto di riferimento per l’intero […]

comune di eboli

Eboli, assegni di cura: procedura completa Pdz, si attende Regione

Eboli. Eventuali disagi in chi attende il versamento degli assegni di cura, che in ogni caso nei territori afferenti al […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada