APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Eboli, al via progetto servizio civile contro dipendenze giovanili Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

LOGO-Servizio-Civile-Tondo

Eboli. Concluso il primo progetto di Servizio Civile, si apre subito una nuova possibilità di impegno, formazione, esperienza e lavoro per 16 giovani ebolitani. Il progetto “Potenziare le abilità”, su disabilità ed inclusione, lascia spazio a “Dipendi da te”, sul contrasto alle dipendenze giovanili. L’amministrazione comunale darà l’opportunità a 16 ragazzi di vivere, per un anno, un’esperienza unica, in collaborazione con il partner nel settore delle Politiche Giovanili, l’associazione Amesci. L’iniziativa segnala ancora una volta Eboli quale riferimento territoriale nel campo delle politiche giovanili. «Sono soddisfatto di questa esperienza, perché il progetto di Servizio Civile appena concluso è stato un progetto pilota che mancava ad Eboli da circa 10 anni – commenta il sindaco, Massimo Cariello – Un’esperienza formativa che ha dato la possibilità di vedere più da vicino il lavoro della macchina amministrativa e che ha avvicinato ed avvicinerà i partecipanti al mondo del sociale e del lavoro». Soddisfazione per il programma espressa in maniera ampia dai livelli amministrativi. «Ai giovani coinvolti – ha detto Carmine Busillo, consigliere delegato alle politiche giovanili, tra i maggiori artefici del programma di servizio civile, in occasione del passaggio di consegne tra i ragazzi del primo programma e quelli che si apprestano a vivere la nuova esperienza formativa – diciamo grazie, perché sono state le gambe su cui hanno camminato i nostri progetti. Spero che dopo questa esperienza ci sia continuità, sotto altri aspetti, del rapporto che si è creato con i ragazzi e che anche attraverso il Forum dei Giovani ed il nuovo Centro di Progettazione Giovanile si possa trovare un punto di raccordo». Commenti positivi anche dal disability manager del Comune di Eboli, Generoso Di Benedetto: «È stato un anno proficuo, dove i giovani partecipanti hanno saputo mettersi in discussione e si sono adoperati per far si che tutti gli obiettivi, che all’inizio di quest’esperienza ci eravamo prefissati, siano stati raggiunti e qualche volta superati».

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Attualità

anziani_3

Assistenza domiciliare anziani: Pdz S9 cerca operatori

Il Piano di Zona S9 ha pubblicato un avviso pubblico per l’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata, […]

stella cilento

Stella Cilento, al Comune sede sindacato Snap

Stella Cilento. Nasce, presso il Comune di Stella Cilento, la nuova sede del Sindacato nazionale autonomo pensionati. L’ente, guidato dal […]

Eboli

sigarette

Eboli, sequestrati 178 pacchetti sigarette di contrabbando

Eboli. La guardia di finanza di Eboli ha svolto un controllo nei confronti di un bar esercente nella cittadina ebolitana […]

microcredito

Eboli, attivo sportello comunale microcredito

Eboli. Le nuove opportunità per i giovani, nel campo delle professioni e delle imprese, passa da oggi attraverso il nuovo […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada