APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Dai dimagrimenti record ai seni finti: ecco le scommesse più assurde della storia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

money

Chi ama il rischio e il gioco non si ferma davanti a nulla, pur di provare la soddisfazione di vincere la propria scommessa: è proprio così che nascono alcune delle storie più assurde e memorabili, che vedono protagonisti personaggi a dir poco folli, capaci di mettere a repentaglio anche la propria vita per un assegno a vari zeri.

Che siano culminate in un successo o in una umiliante sconfitta, ecco alcuni degli episodi più strani mai accaduti!

Mai sentito parlare di Huckleberry Seed, detto Huck, per esempio? Giocatore di poker statunitense, campione del mondo nel 1996, Seed è uno dei più pazzi scommettitori esistenti. Sarà per il brivido della sfida, così tante volte provato anche al tavolo verde, sta di fatto che il pokerista californiano non è nuovo a scommesse particolari. Qualche anno fa, infatti, Huckleberry Seed ha sfidato Phil Hellmut scommettendo di poter resistere per 24 ore immerso sott’acqua: dopo sole tre ore, Seed ritornò a galla e dovette pagare senza fiatare il suo debito di 50 mila dollari. In un’altra occasione, sempre Seed dichiarò di poter correre quattro chilometri e mezzo correndo su una gamba sola, ma ancora una volta dovette rinunciare al suo intento e consegnare 5 mila dollari alla controparte Howard Lederer, mentre con un salto mortale riuscì finalmente ad avere la meglio sul rivale vincendo 10 mila dollari.

Un altro episodio piuttosto particolare vede come protagonista Tony G, altro frequente scommettitore sportivo: il suo rivale David Saab dichiarò infatti che avrebbe pagato 7500 dollari nel caso in cui Tony avesse battuto l’ex campione di basket Nick Lackovic in una gara sui 200 metri. Particolarità della sfida fu il fatto che Lackovic, di gran lunga più in forma di Tony G, avrebbe avuto un vantaggio di 50 metri ma, al contempo, avrebbero dovuto correre all’indietro per tutta la gara. Risultato finale: Tony battuto ma, da vero scommettitore, per nulla preoccupato per la figura fatta.

Nella lunga lista di “scommettitori folli” entrati nella storia, un posto di assoluto rilievo  lo merita Brian Zembic, giocatore professionista di blackjack e backgammon, che, per un premio di 100 mila dollari, si è fatto impiantare una protesi al seno in silicone, conservandola tra l’altro per diversi anni. Zembic, infatti, superato l’anno fissato come scadenza della sfida, ha deciso di non farsi togliere i seni finti mostrandoli invece con orgoglio e diventando famoso per questa sua caratteristica.

Quella delle protesi al seno è forse la scommessa più strana accettata da Brian Zembic, ma a quanto pare non è l’unica: sempre lui, infatti, in un’altra occasione ha accettato di vivere in un bagno per una settimana, in cambio di un premio di 14 mila dollari, per poi accettarne 7 mila per annullare la scommessa, senza contare quella volta che si assunse l’impegno di vivere in uno scatolone, sempre per una settimana, pur di vincere un premio di 25 mila dollari.

Tra i personaggi ricordati per le proprie prop bets (da propositional bets), ossia le puntate su proposta, citiamo infine Jay Kwik, che ha vissuto per un mese nei bagni del casinò Bellagio di Las Vegas, controllato da una webcam installata all’esterno, vincendo 40 mila dollari e diventando così famoso nell’ambiente per questo suo “successo”, e Mike Matusow, un omone di 109 kg che, durante un torneo di carte, fu sfidato da Ted Forrest a dimagrire entro un anno fino a 82 chili, per 100 mila dollari: anche in questo caso, il premio ha fatto da motore all’impegno, portando Matusow a un insperato dimagrimento record.

Questi sono solo alcuni degli episodi più strani di cui si è sentito parlare nel corso degli anni, ma siamo certi che molte altre scommesse incredibili abbiano avuto luogo in ogni angolo del mondo: chissà che anche voi lettori non ne abbiate qualcuna da raccontare!

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Attualità

tutor autostrada

Tutor in autostrada: “Nessuna violazione, rientrano in funzione”

Nella guerra dei tutor alla fine la spunta Autostrade per l’Italia. Il 10 aprile dell’anno scorso una sentenza della Corte […]

caserma carabinieri buonabitacolo

Buonabitacolo, affidati lavori riqualificazione caserma carabinieri

Buonabitacolo. Manutenzione straordinaria della caserma dei carabinieri di Buonabitacolo: affidati i lavori alla ditta “GMF Costruzioni”, sulla base del progetto […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada