APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Conferimento rifiuti Castellabate, arrivano nuove regole Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Differenziata Castellabate

Castellabate. L’amministrazione di Castellabate alza la guardia contro chi conferisca la spazzatura in maniera irregolare. Sotto l’occhio della Polizia locale finisce, in particolare chi utilizza il sacco nero o non tiene conto dei giorni stabiliti per il conferimento. Il sindaco, Costabile Spinelli, e l’assessore all’ambiente, Domenico Di Luccia, visti gli ottimi risultati raggiunti attraverso il nuovo sistema di raccolta, arrivata a circa l’80%, hanno predisposto l’intensificazione dei controlli, con multe, per i conferimenti non conformi. Ad oggi, dopo sole due settimane di attività, sono undici le sanzioni elevate per depositi irregolari di rifiuti riscontrati nelle varie frazioni del comune. Capillari i controlli effettuati dagli agenti di polizia municipale, anche in borghese, affiancati dagli operatori della Sarim, società che gestisce il servizio, che si andranno ulteriormente a potenziare nei fine settimana. Inoltre dal 1° luglio scatterà la nuova ordinanza – la numero 11 del 28/06/2019 – per il conferimento dei rifiuti che posticipa il conferimento, dalle ore 24 alle 5 – invece che dalle ore 21 – nelle zone centrali e pedonali per tutelare la qualità del decoro urbano, in particolare a Santa Maria su Corso Matarazzo, via Guglielmini e Lungomare Perrotti, a San Marco in piazza Comunale, corso Vittorio Emanuele, corso De Angelis, nel centro storico di Castellabate. Inoltre i contenitori dovranno essere esposti in strada solo negli orari del conferimento per migliorare la vivibilità comune. «Con la firma dell’ordinanza si disciplina il servizio di raccolta differenziata, si definiscono le sanzioni per chi non rispetta le regole applicate dalla Polizia Municipale e si stabilisce la modifica degli orari di conferimento nelle zone in cui si sono riscontrate delle criticità – commenta il sindaco Costabile Spinelli – con il nuovo sistema di raccolta abbiamo toccato punte di eccellenza che non possono essere vanificate per l’incuria di pochi, è per questo che, dopo una capillare campagna informativa e di sensibilizzazione sul tema, stiamo innalzando il livello di attenzione per il bene di tutta una comunità sempre più attenta alla salvaguardia del nostro territorio».

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Attualità

cicerale strada

Cicerale, al via lavori messa in sicurezza Sp 83

Sono iniziati i lavori urgenti sulla SP 83 per la messa in sicurezza al km 8+200 nel Comune di Cicerale. “La […]

pua san donato eboli

Eboli, Pua San Donato: si pensa a canile e parco naturalistico

Eboli. Il Comune procede a passo spedito verso la realizzazione del canile comunale e di un parco naturalistico, entrambi compresi […]

Cilento

lavori stradali

Strada Roccadaspide-Trentinara: al via i lavori, oggi apre cantiere

Roccadaspide/Trentinara. Al via oggi, con l’apertura del cantiere alle 12.30, i lavori per la realizzazione degli interventi di sistemazione della strada […]

croce rossa italiana

Covid-19: Cri Serre allestisce tende a Battipaglia, Eboli, Oliveto e Sapri

Campania. La Croce Rossa Italiana di Salerno e Serre in campo per la prevenzione contro il Coronavirus Covid-19. Su attivazione […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada