APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Camerota, lottizzazione Castello: ok lavori dopo un decennio Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

lottizzazione_castello

Camerota. Il presidente del Consiglio ha convocato per domani, venerdì 19 aprile, il consiglio comunale di Camerota perché deliberi su importanti argomenti. Oltre all’approvazione del Dup 2019/2021, del Bilancio di Previsione 2019/2021 e suoi allegati, del Regolamento disciplinante le modalità di occupazione delle aree demaniali, del suolo pubblico, privato e/o assoggettato ad uso pubblico, di un intervento finalizzato alla realizzazione di un fabbricato nella frazione Marina, il consiglio comunale è chiamato a deliberare sulla convenzione urbanistica relativa al piano di lottizzazione convenzionato in località Castello di Marina di Camerota.

Una vicenda nota a tutta la cittadinanza. Sulla collina a ridosso del palazzo marchesale, infatti, insistono diverse unità abitative mai completate per varie vicende e beghe burocratiche. Villini a metà, scheletri in cemento e una variante aperta tanti anni fa, poi chiusa e infine abbandonata alle erbacce e all’incuria. Dopo un iter giudiziario durato circa 10 anni, sono seguite giornate di intenso lavoro e confronto che hanno impegnato non solo gli uffici di competenza ma, anche, in prima persona, il sindaco Mario Salvatore Scarpitta con delega ai Lavori Pubblici e il vicesindaco Francesco Calicchio delegato all’Urbanistica.

La nuova convenzione prevede, in primis, la sistemazione della variante entro il 30 giugno 2019. Un risultato molto importante per l’ente, per i cittadini e, soprattutto, per il traffico viario estivo. Rientra nella convenzione la proroga del termine per il completamento dei lavori, la definizione delle modalità di determinazione degli oneri concessori e il rilascio di garanzie fideiussorie in favore dell’Ente, per il completo e puntuale adempimento di tutti gli obblighi assunti in merito alla cessione delle aree e alla realizzazione delle relative opere.

È stato dunque un lavoro complesso che, finalmente, si appresta a vivere l’ultimo capitolo di una storia durata tanti anni e che, nel consiglio comunale di domani, avrà finalmente un lieto fine.

«Si chiude un iter durato tanti anni, che ha coinvolto più amministrazioni e che, solo grazie al lavoro incessante di questi mesi, giunge finalmente a definizione. Un risultato importante non solo per noi amministratori, ma soprattutto per l’intera comunità che vedrà finalmente ultimare i lavori in una delle zone più suggestive della costa cilentana» afferma il vicesindaco Francesco Calicchio.

«Un anno e mezzo di riunioni tra l’amministrazione, i nostri uffici, i proprietari dei lotti e la Soprintendenza – ha sottolineato il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta – il duro lavoro ora ci premia e, insieme alla delibera di giunta dove abbiamo fatto valere il diritto di prelazione per l’acquisto del palazzo marchesale, questo è un altro risultato che mira a dare lustro ad una zona semi abbandonata e lasciata, in alcuni punti, al degrado totale».

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Attualità

forum felitto

Forum giovani: Comune prende atto composizione ufficiale

Felitto. Il Comune di Felitto ha ufficialmente preso atto della composizione del Forum dei giovani, le cui elezioni si sono […]

albanella luminarie

Albanella, Comune affida montaggio luminarie natalize

Albanella. Cinquemila euro per le luminarie natalizie ad Albanella. Il Comune, retto dal sindaco Enzo Bagini, ha affidato la fornitura, […]

Cilento

Scambio di auguri terza eta (2)

Natale a Castellabate: eventi dedicati ad anziani e bambini

Castellabate. L’assessorato alle politiche sociali del Comune di Castellabate, in collaborazione con la Caritas della Parrocchia Sant’Antonio della frazione Lago, dedica […]

comune castel san lorenzo

Castel S. Lorenzo, “I racconti di Bacco”: ok al progetto da presentare in Regione

Castel San Lorenzo. “I racconti di Bacco dalle sponde del Calore al Sannio – XXV Edizione della Festa del Vino”: […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada