APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Caggiano, sindaco sul piede di guerra: “Stop alcolici ai minori” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

alcolbar

Caggiano. Somministrazione alcolici ai minorenni, interviene il sindaco. Il primo cittadino Giovanni Caggiano ha firmato un’ordinanza volta all’introduzione di maggiori controlli nel periodo estivo durante il quale hanno luogo diverse manifestazioni ricreativo-culturali sul territorio.  “Questi controlli- chiosa Caggiano- sono mirati soprattutto alla vendita e somministrazione di alcolici ai minorenni richiamando le sanzioni previste dalla legge nazionale, e coinvolge direttamente i genitori”. La campagna intrapresa dall’amministrazione comunale vuole osteggiare la diffusione di nuovi modelli di consumo di bevande alcoliche , contrastando gli incidenti stradali  e l’incolumità della salute pubblica. “E’ vietata- ribadisce il sindaco- la somministrazione, la vendita, la cessione, anche a titolo gratuito, di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ai minori di 16 anni in luoghi pubblici, privati, sagre e feste in generale”. I trasgressori sono soggetti all’applicazione della sanzione amministrativa prevista per legge da un minimo di 188,90 euro fino ad un massimo di 500 euro, e in specifici casi anche la chiusura dell’attività commerciale. “E’ fatto obbligo- conclude Giovanni Caggiano– agli esercenti attività commerciali di qualsiasi genere e natura di informare l’utenza di tali divieti attraverso l’apposizione di avvisi o cartelli informativi apposti all’ingresso degli esercizi. Negli esercizi divisi in reparti l’avviso o il cartello dovrà essere esposto anche nell’area destinata alla vendita delle bevande alcoliche. Le violazioni di cui al presente punto comportano una sanzione amministrativa pecuniaria da 50,00 a 300,00 euro”. Nel caso in cui invece, le forze dell’ordine trovano un minore ubriaco, viene avvisato subito il sindaco e gli assistenti sociali, che convocano i genitori per definire gli interventi necessari. L’ordinanza è valida fino al 30 settembre prossimo.

 

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Attualità

rifiuti

Nocera Inferiore, rifiuti abbandonati per strada:”Vergognatevi”

Nocera Inferiore. Rifiuti abbandonati per strada. A denunciare quanto accaduto nelle scorse ore, il consigliere comunale di maggioranza, Gennaro Delle […]

nuvoloso

Meteo, fine caldo intenso: previsti rovesci e temporali anche di forte intensità

Al Sud, Isole, Abruzzo, Molise e Lazio tempo soleggiato con pochi annuvolamenti e clima ancora molto caldo anche se in […]

Vallo di Diano

TG-FLASH.00_07_26_01.Immagine005-1-e1596432547849

Incidente Sala Consilina, un morto e tre feriti

Sala Consilina. È di un morto il bilancio del gravissimo incidente avvenuto questa mattina nella frazione di Trinità. Dalle prime […]

f74094752396d185c8ed2f90430de2e2

Polla. Vasto incendio impianto stoccaggio rifiuti

Polla. Hanno lavorato per tutta la notte, tra sabato e domenica scorsi, i vigili del fuoco per avere ragione del […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada