Bando per attivazione eCommerce aziende: a Capaccio consulenze UBU Lab Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Tutto pronto per il lancio del bando della Camera di Commercio di Salerno per le aziende della Provincia che vogliono iniziare a vendere online. Il bando si inserisce nell’ambito del più ampio progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), al fine di promuovere la cultura digitale e la digitalizzazione delle aziende, in ottica Impresa 4.0 e per favorire l’internazionalizzazione e l’export delle PMI.

Tale bando è un intervento straordinario per le micro, piccole e medie imprese della Provincia di Salerno, per l’attivazione di sistemi eCommerce verso i consumatori finali (B2C) e verso altre imprese (B2B), attraverso la loro adesione a marketplace italiani, europei ed internazionali. L’obiettivo del bando è l’attivazione di uno spazio/negozio virtuale online, il miglioramento della visibilità digitale attraverso campagne di digital marketing su motori di ricerca e piattaforme social e l’implementazione delle vetrine virtuali e la promozione dei prodotti.

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di Commercio a disposizione ammontano a 200.000 euro. Il contributo a fondo perduto è determinato nella misura dell’80% delle spese ammissibili, e comunque sino all’importo massimo di 5.000 euro.

I REQUISITI DA SODDISFARE

Ogni azienda può presentare una sola richiesta di contributo, e deve soddisfare i seguenti requisiti:
– sia Micro, Piccola o Media Impresa,
– abbia sede legale e/o unità operative in Provincia di Salerno;
– sia attiva e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese;
– sia in regola con il pagamento del diritto annuale;
– non sia sottoposta a liquidazione e/o procedure concorsuali quali fallimento, amministrazione controllata, amministrazione straordinaria, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa, scioglimento volontario, piano di ristrutturazione dei debiti;
– abbia legali rappresentanti, amministratori e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza di sospensione;
– non abbia forniture di servizi in corso di erogazione con la Camera di Commercio di Salerno.

Il contributo a fondo perduto, di un importo massimo di 5.000 euro, finanzia la creazione dell’eCommerce, le spese di consulenza e formazione, la redazione delle schede prodotto, servizi fotografici, copywriter, realizzazione video, digital marketing, campagne pubblicitarie online e l’acquisto di dispositivi hardware e software e le spese di connettività. L’agenzia web UBU Lab di Capaccio Paestum, si fa promotrice del progetto sul territorio e mette a disposizione il suo team per affiancare le aziende interessate nel processo di trasformazione digitale.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Trentinara. Ecco la giunta del sindaco, Rosario Carione

Trentinara. Ieri sera il primo consiglio comunale per l’amministrazione guidata dal sindaco Rosario  Carione, durante il quale

Salerno. Ecco la giunta del sindaco, Vincenzo Napoli

Salerno. Il sindaco Vincenzo Napoli ha nominato la squadra, che lo affiancherà nell’attività amministrativa. “L’org

Mercato S. Severino. Vandali in azione al Convento di S. Antonio

 Vernice grigia sull’altare di Sant’Antonio, su di un affresco e sulla statua di San Rocco a Mercato San Severino. Ad […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2