APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Pagani, raccolta differenziata: aumento di oltre il 50 percento Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

pagani

Pagani. I dati ufficiali, rilevati dai documenti di riferimento (formulari smaltimento e Registro MUD), codificano una percentuale di raccolta differenziata, per il secondo semestre 2019, pari al 51,2% che fanno attestare al 38,5% la percentuale definitiva riferita all’intero anno 2019 contro il 14,2% effettivo registrato nell’esercizio 2018, con una raccolta e smaltimento di “rifiuti indifferenziati” diminuita da 12.000 Tonn (2018) a 8.000 Tonn. (2019). E’ un grande risultato, insperabile all’atto dell’insediamento, che va ascritto al forte impegno di miglioramento produttivo svolto dal nuovo CDA dell’ASPA, dai vertici direttivi aziendali e dal personale tutto che hanno potuto contare sul forte e costante sostegno e rapporto collaborativo da parte dell’Amministrazione comunale. Il risultato raggiunto, però, è solo un primo importante passo del rilevante e difficile compito che attende l’ASPA – quale Soggetto Gestore del Ciclo Integrato dei rifiuti dal 01.01.2020 – ormai definitivamente riportata nell’alveo della legittimità amministrativa ed operativa imposta dalla norma nazionale, regionale e da quella dettata dall’ARERA con la Delibera 443/2019 del 31.10.2019.

Non può passare inosservato, in primis ai vertici programmatici e direttivi di ASPA e poi ai funzionari comunali cui rimane esclusivamente il compito di esercitare concretamente ogni pregnante e rilevante controllo “Analogo” e “di resa del servizio in maniera efficiente ed efficace”, la grande opera di “moralizzazione amministrativa” che è stata attuata eliminando l’illegittima frammentazione delle attività (programmatiche ed esecutive) che hanno comportato risultati inefficienti, aumento dei costi e confusione operativa.

Il sindaco facente funzioni, Anna Rosa Sessa, finchè in carica, “assicura pieno sostegno e collaborazione ad ASPA (complessivamente intesa e così come strutturata) e chiede ai vertici (programmatici e gestionali) di agire in “autonomia funzionale ed operativa” e di compiere quell’indispensabile salto di qualità (anche culturale) che si fonda, inevitabilmente ed inderogabilmente, su metodi comportamentali che richiedono “la presenza costante” e “l’agire più che il parlare”, l’assoluta insensibilità alle “ingerenze della politica e dei ruoli istituzionali”, l’assunzione piena e totale delle responsabilità di ruolo come descritte e codificate dallo Statuto e dalla norma imperativa nazionale e regionale, l’indispensabile comprensione del contesto normativo in cui si opera ed agisce prima di esternare considerazioni errate che ingenerano confusione e ritardano processi fondamentali per le sorti di ASPA e del Comune di Pagani che nel 2019, come ben sa la struttura burocratica interna purtroppo spessa adusa a parlare anziché agire, ha sostenuto costi effettivi per il ciclo dei rifiuti (tra somme erogate in concreto e accantonamento per FCDE) per 10 milioni di euro a fronte di meno di tre incassati per TARI e che ha accumulato, negli ultimi dieci anni, crediti per TARI pari a circa 35 milioni di euro”.

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Agro-nocerino-sarnese

lega

Salerno/Nocera Inferiore: personale e mascherine insufficienti in ospedale

Salerno/Nocera Inferiore. I quotidiani locali ( Cronache e Il Mattino) di oggi hanno riportato la notizia del blitz dei Nas al […]

coltello

Sarno, lite in condominio per rumori troppo forti: due accoltellati

Sarno. Due accoltellati e un arresto: è questo il bilancio di un litigio all’interno di un condominio, scatenatosi per futili […]

Ambiente

legambiente capaccio

Convegno Legambiente: “A Capaccio cattivo stato fiume Sele”

Capaccio Paestum. Il convegno tenutosi in sala Erica a Capaccio Scalo lo scorso 22 febbraio, organizzato dal Comitato “Non inquino […]

principessa primula

[VIDEO] Emergenza plastica: dal Parco del Cilento un cartoon per sensibilizzare studenti

“Principessa Primula, un mare di plastica”. Si chiama così il cartoon finanziato dal Parco del Cilento per sensibilizzare gli studenti […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada