Camerota, rilievi Arpac: il mare è pulito Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Camerota. Alcuni giorni fa, nel tratto prospiciente la foce del vallone delle Fornaci, lungo la spiaggia Marina delle Barche, gli esiti dei rilievi dell’Arpac in mare, diedero esito negativo. Il motivo è da ricercare nelle abbondanti piogge che precedettero i giorni del prelievo. Il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, firmò – come da prassi – l’ordinanza di divieto di balneazione ma, nello stesso tempo, rassicurò i cittadini e sottolineò la casualità del livello alto di batteri che corrispondeva esattamente con il trasporto in mare, da parte della pioggia, di sedimenti fermi sul letto del ruscello dalla scorsa primavera.

La minoranza bacchettò l’amministrazione accusandola di aver nascosto l’ordinanza. Documento che, invece, era affisso in albo pretorio, quindi consultabile da tutti: amministratori e cittadini. Oggi, sabato 25 settembre, l’Arpac ha inviato i nuovi esami, effettuati a pochi giorni di distanza dai precedenti. Esami che hanno dato esito positivo. Il valore dei batteri, il cui limite per l’Arpac è fissato a 200 per la prima tipologia e a 500 per la seconda tipologia, non supera il 10. Acqua cristallina, dunque, confermata anche dalla Bandiera Blu 2021, dalle 5 Vele di Legambiente e dalla Bandiera Verde, e spiagge di Camerota che continuano ad essere frequentate da turisti provenienti da ogni angolo del mondo.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Salerno, Prefettura attiva piattaforma S.I.N.O.P. per edilizia

Salerno. Nel corso della mattinata odierna, presso il “salone azzurro” del Palazzo del Governo, è stato dato ufficialmente avvio a

[VIDEO] Fisciano. Formati 120 esperti “fuoco prescritto”

Sono già 120 gli esperti abilitati dal Corso di formazione “La Progettazione, direzione ed esecuzione degli interventi di fuoco p

Sacco. Strada chiusa da 11 anni: appalto lavori costone entro novembre

Sacco. Strada chiusa da undici anni: entro il mese di novembre dovrebbe essere assegnato l’appalto per l’inizio dei lavori

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2